Psicosomatica
Tendinite, un'infiammazione.. da ascoltare!

Per la psicosomatica i disturbi a muscoli e tendini segnalano un conflitto tra quel che si fa e quel che si è: ma liberarsi della tendinite è possibile

Ginevra è una promettente giovane pattinatrice che però ha un sogno "segreto": da grande vuole fare la giornalista a dispetto del papà allenatore. Ha 18 anni e quest’anno, con la maturità, dovrà decidere che università fare e come disegnare il suo futuro. Da qualche tempo, Ginevra non sta bene: a seguito di un infortunio, ha sviluppato una fastidiosa tendinite che non accenna a a guarire, il suo umore è cambiato ed è diventata triste e taciturna. Preoccupato per il suo stato d'animo, il padre decide di farla visitare da uno psicoterapeuta. Nel coso del primo incontro il padre esordisce con un tono di voce marziale e deciso: “Adoro mia figlia e voglio per lei un futuro di successo. Vorrei che diventasse una campionessa di pattinaggio su ghiaccio, perché è quello per cui ha vissuto. Io le sono stato accanto in tutti questi anni ed è diventata bravissima. Quindi, secondo me e mia moglie, non ha così tanta importanza quale facoltà sceglierà, ma che si concentri sul pattinaggio.” Ginevra tiene il capo chino, con un’espressione cupa e per nulla accondiscendente. Il papà continua: “Sono preoccupato perché da qualche mese mia figlia si è come spenta. Da quando si è bloccata fisicamente per colpa di una forte tendinite e dell’infiammazione muscolare alla gamba destra il suo umore è andato a rotoli. Io la capisco, non poter gareggiare… Però la vedo triste e con poca voglia di prendersi cura di sé. Non è così che si reagisce agli infortuni, non bisogna abbattersi!”

Leggi anche: sciogli la tensione che blocca i muscoli

Se non sei felice il corpo se ne accorge 

Una volta rimasta sola senza la presenza del padre, Ginevra si sfoga: “Diventare campionessa di pattinaggio non è il sogno della mia vita. Sì, sono diventata molto brava, mio padre non mi ha fatto mai saltare un allenamento. Io però voglio diventare anche altro! Amo scrivere, vorrei viaggiare, imparare bene l’inglese e frequentare una facoltà particolare a Londra che insegna a diventare giornalisti e scrittori. L’ho cercata su internet e ho visto che ha anche una squadra di pattinaggio. È perfetta, ma quando ne ho parlato con mio padre, lui si è arrabbiato, ha detto che sarei stata lontana e lui non avrebbe vissuto con me i miei successi! È da allora che sono di malumore. Ho anche questo dolore alla gamba, questa tendinite che mi impedisce di allenarmi…” Nelle sedute seguenti, il "senso" della tendinite di Ginevra emerge sempre più chiaramente: il corpo la sta fermando, le impedisce di proseguire nella carriera di campionessa perché non è quello il “futuro della sua ghianda”, come direbbe il grande psicoanalista James Hillman.

Con la tendinite, Il corpo vuole aiutare l’anima

Man mano che la psicoterapia prosegue, Ginevra si rende sempre più conto che non potrà nascondere a lungo il suo stato d'animo, altrimenti la tendinite non smetterà di tormentarla.  “Basta papà” urla Ginevra un giorno in faccia al padre “non mi importa nulla di diventare una campionessa di pattinaggio sul ghiaccio e a 35 anni fare l’insegnante in qualche palestra. Io voglio scrivere, fare la giornalista, altrimenti la vita non m'interessa.” Ginevra racconta con orgoglio alla psicoterapeuta di questo suo sfogo, che coglie suo padre di sorpresa. Inizialmente, l'uomo si ammutolisce, non ribatte e appare deluso, ma Ginevra non vuole cedere. Dopo qualche giorno di silenzio, è il padre a cercarla e, guardandola dritto negli occhi, le dice che la amerà perché è una figlia stupenda, qualsiasi scelta farà. Nell’arco di poche settimane la tendinite e i dolori muscolari scompaiono, Ginevra supera bene l’esame di maturità e si prepara al suo trasferimento a Londra. Il corpo ha aiutato l’anima a trovare la strada giusta per far emergere la sua vera natura.

APPROFONDISCI
Fegato sano senza farmaci

È un filtro che elimina le tossine, anche mentali. Ecco come rigenerarlo in modo naturale

CONSIGLIATO PER TE
I manuali di Riza: Calcio e Vitamina D

Sono i tuoi alleati vincenti

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Come affronti una delusione amorosa?