VIDEO Sogno di visitare case sconosciute: cosa significa?

I sogni nascondono sempre messaggi utili alla nostra vita e ci guidano alla scoperta del luogo più ricco e interessante di tutti, la nostra anima

Buongiorno sono la dott.ssa Chiara Marazzina, psicologa e psicoterapeuta, lavoro al Centro Riza di medicina naturale. Oggi vorrei parlarvi di un tipo di sogno molto presente tra i miei pazienti. Per farlo parto da una premessa: da qualche tempo viviamo tutti in una realtà nella quale i contatti con il mondo di fuori sono stati ridotti, come se in qualche modo si fosse chiusa una porta verso l’esterno. Questo ci fa soffrire, ma è anche l’occasione per osservare che pure il mondo interno è uno straordinario luogo da esplorare. Si è chiusa una porta ma si è aperto uno spiraglio verso il nostro mondo interiore e questo lo possiamo vedere attraverso alcuni particolari sogni, dove ad esempio si osservano paesaggi dalle vedute mozzafiato o percorsi onirici in cui viaggiamo, in cui visitiamo posti esotici, vediamo le cose da un’altra prospettiva.

Sogno dimore antiche: che significa?

Il sogno più ricorrente che riscontro tra i miei pazienti oggi è quello di visitare case, dimore antiche, case che sono più grandi della nostra abitazione reale, case che hanno a volte delle stanze ancora da scoprire, dismesse, polverose e questo è molto interessante perché vuol dire che ci sono ancora tanti aspetti della nostra personalità da scandagliare. Una mia paziente, recentemente, ha sognato di entrare in una grande villa del Seicento: lei era una donna antica, si cambiava subito d’abito, dovendo partecipare a una festa. Che cosa ci può dire un simile sogno? Già il fatto di entrare in una dimensione antica significa che il sognatore ha necessità di entrare in contatto con un lato lontano dall’Io cosciente, dall’identità di tutti i giorni, alla ricerca di una donna interiore, fuori dal tempo, di un lato primordiale, lontano dai condizionamenti, che spesso custodisce aspetti molto autentici del carattere, che è giunto il momento di incontrare.

Mille simboli dietro poche immagini...

In questo luogo la paziente vede che ci sono tante stanze ancora da scoprire: su un piano simbolico significa che lei ha tanti interessi e altrettante sfaccettature, tante sfumature della personalità che la possono completare, e deve solo scoprirli. Questo è il momento di dare un’occhiata a queste stanze; in particolare in una incontra un ex fidanzato il quale le dice: “Da quanto tempo non facciamo l’amore...”; una frase che parafrasando il linguaggio onirico si potrebbe tradurre con: “Da quanto tempo non faccio l’amore con me stessa...”. In questo sogno l’inconscio della nostra sognatrice vuole ricordarle di un lato di sé sicuramente antico, legato al femminile che ha bisogno di riallacciare, di riscoprire e di potere esprimere per potersi sentire più appagata. Dietro ai sogni c’è sempre un mistero che riguarda la scoperta di qualcosa di nuovo che ci appartiene: per questo è utile ricordarli e portarli con noi durante la giornata.

Il linguaggio dei sogni è disponibile sul nostro store online sia in formato cartaceo che in formato ebook.

ACQUISTA ORA

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?