Vellutata di zucchine al kefir: garantisce un intestino sano e migliora le difese
Ricette

Vellutata di zucchine al kefir: garantisce un intestino sano e migliora le difese

Ecco una ricetta che regolarizza l’intestino in caso di stipsi e diarrea ed è antinfettiva, perché stimola il corretto funzionamento del sistema immunitario

Il kefir è un ingrediente importante di questa vellutata. Si tratta di un alimento che si prepara a partire dal latte fresco a cui vengono aggiunti fermenti probiotici benefici per l’intestino (vedi la ricetta qui sotto) e utili per potenziare il sistema immunitario, che in gran parte si forma proprio in quest’organo. Una porzione di kefir di latte da 100g apporta circa 57 kcal, 3.14g di proteine ad elevato valore biologico, 2,5g di grassi anche saturi e 4.3g di carboidrati, soprattutto lattosio, cioè lo zucchero del latte. Inoltre, questa bevanda fermentata è una buona fonte di sali minerali, soprattutto calcio salva ossa e potassio drenante, e di vitamine B antistress e rivitalizzanti, come B1, B6, B12, acido folico e vitamina D che aiuta a dimagrire.

LEGGI ANCHEScopri il kefir, delizia orietale buona e salutare

Il kefir può essere preparato anche a partire dall’acqua, in una versione utile per vegani e intolleranti al lattosio, ma in questo caso i valori nutrizionali sono molto diversi: 100g forniscono solo 2kcal, sono assenti grassi e proteine, mentre i carboidrati sono presenti nella quantità di 0,3g. Ed è inferiore anche la quantità di fermenti benefici, anche se svolgono comunque un’efficace azione rigenerante per la mucosa e la flora intestinale.

Il kefir: come usarlo in cucina

Il kefir può essere assunto al naturale, a colazione o come spuntino, oppure utilizzato nella preparazione di frullati e smoothies o aggiunto a centrifugati ed estratti. Lo si può anche adoperare in cucina per realizzare vellutate di ortaggi, torte dolci e salate, formaggi freschi ricchi di fermenti, impasti per focacce e pani, salse per insalate e verdure. Qui di seguito vi presentiamo la ricetta di una vellutata di zucchine ricca di potassio drenante, di fibre detox e degli elementi benefici del kefir.

La ricetta della vellutata di zucchine al kefir

  • Porzioni: 2
  • Difficoltà: facile
  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Adatta per vegani: No (se si fa a partire dall'acqua, SI)
  • Adatta ai celiaci: SI
  • Indice glicemico: basso

Nota: il kefir deve essere aggiunto a fine cottura, per evitare di distruggere i batteri benefici che contiene.

Ingredienti

  • 300 g di zucchine piccole e sode
  • 400 ml di brodo vegetale
  • 40 g di cipolla tritata
  • 100 ml di kefir
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • pepe macinato fresco q.b.

Preparazione

Fai appassire la cipolla in una casseruola con l’olio caldo. Unisci le zucchine mondate, lavate e tagliate cubetti; lasciale cuocere per qualche minuto a fiamma vivace, unendo 100ml di brodo vegetale. Copri con il restante brodo, quindi fai bollire lentamente per 7-8 minuti. Con un frullatore a immersione riduci le verdure in crema.  Prosegui la cottura per altri 5 minuti a fiamma bassa. Servi la vellutata calda, aggiungendo il kefir e spolverizzando con pepe nero.

TAG
KEFIR
APPROFONDISCI
Le Ricette PerdiPeso
Le Ricette PerdiPeso

Una rivista di ricette e consigli per mangiare bene, stando attenti alla linea senza rinunciare al piacere del palato

CONSIGLIATO PER TE
Le Ricette Vegetariane
Le Ricette Vegetariane

In questo libro troverai antipasti, primi, secondi, contorni e pizze cucinati...

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?