Albicocche, dolce aiuto per pelle e articolazioni
Mangiare sano

Albicocche, dolce aiuto per pelle e articolazioni

Idratanti, poco caloriche, ricche di sali minerali: le albicocche sono un vero integratore naturale per proteggere in estate tessuti, cute e sistema osseo, ma non solo...

Saziante e poco calorica (appena 28 calorie per 100 grammi) l’albicocca è un vero e proprio integratore estivo naturale. La sua polpa, dolce e croccante, non si limita a soddisfare il palato: è anche nutriente e dissetante, ideale da mordere per recuperare le energie nelle giornate più calde.  E sai perché? Perché oltre a contenere tanti zuccheri “buoni”, l’albicocca è anche una miniera di sali minerali, in particolare di potassio e magnesio, che in estate sono molto importanti. Due-tre albicocche ne contengono persino di più della classica banana, e oltretutto sono super idratanti: il top per reintegrare sali e liquidi dispersi attraverso la sudorazione.Senza contare che le albicocche sono il frutto ideale per proteggere la pelle dal sole e per rinforzare le cartilagini grazie alla miniera di antiossidanti.

Le albicocche aiutano la pelle a difendersi dai raggi Uv

Nella dolcissima albicocca trovi molti nutrienti benefici: vitamine C, B1, B2, B3; potassio, magnesio, calcio, zinco e ferro, ma soprattutto tantissimo betacarotene, un precursore della vitamina A. È questa sostanza che dona alla polpa del frutto il suo bell’arancione. In estate i carotenoidi sono fondamentali soprattutto per la pelle, perché la proteggono dal sole stimolando la produzione di melanina, il pigmento protettivo all’origine dell’abbronzatura. Le sostanze presenti nell’albicocca, e in particolare la vitamina C, oltretutto, attenuano l’azione invecchiante del sole, contrastando l’accumulo di radicali liberi.

Le albicocche combattono ritenzione e gonfiori

Il betacarotene protegge il collagene, la proteina responsabile della tonicità ed elasticità dei tessuti, della cute, ma anche dei vasi sanguigni e di quelli linfatici. Ecco perché, oltre a mantenere la pelle vellutata, il suo consumo ci aiuta anche a sostenere la circolazione, prevenendo la formazione di ristagni. La ricchezza di potassio favorisce lo smaltimento della ritenzione idrica (questo minerale, infatti, è antagonista del sodio, il sale che trattiene l’acqua all’interno delle cellule). In più, le albicocche hanno tante fibre e sono molto sazianti a fronte di poche calorie (circa 48 per 100 g), per cui sono la scelta perfetta per degli spuntini golosi ma light!

Rendono più forti anche ossa e cartilagini

I carotenoidi delle albicocche fortificano le cartilagini e contribuiscono a garantire una migliore mobilità articolare. Inoltre le albicocche contengono acido folico, sostanza fondamentale per il buon funzionamento del midollo osseo e per l’equilibrio del sistema nervoso. La presenza di boro, minerale che contribuisce all’assorbimento del calcio e stimola l’azione dei fitoestrogeni assunti attraverso la dieta, è un ulteriore vantaggio per prevenire la perdita di massa ossea.

Una miniera di potassio nelle albicocche secche

Le albicocche secche contengono tutte le sostanze benefiche del frutto fresco, ma in quantità superiori: un solo etto di albicocche disidratate apporta ben 1.260 mcg (microgrammi) di potassio, 2.163 mcg di betacarotene (la metà del fabbisogno giornaliero!) e 3.604 mcg di vitamina A, preziosa per la salute della pelle. L’unica pecca sono le calorie, 240 l’etto: la disidratazione concentra gli zuccheri delle albicocche, rendendo i frutti essiccati molto più nutrienti. Il trucco è consumare la frutta secca al mattino, quando si ha più bisogno di energia. Spezzettale nello yogurt bianco e aggiungi una manciata di semi, per una colazione energetica oppure anche uno spuntino di metà mattina, per le giornate fisicamente più impegnative.

TAG
ALBICOCCHE
APPROFONDISCI
I cibi sicuri ci salvano la vita
I cibi sicuri ci salvano la vita
Ecco gli alimenti buoni che prevengono malattie, intolleranze e sovrappeso
CONSIGLIATO PER TE
Alimentazione Naturale
Alimentazione Naturale

La natura “sa” sempre cosa serve al nostro corpo per stare bene...

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?