Dimagrire
Hai sempre voglia di cibi salati? Ecco perché

Se in tanti momenti della giornata ti assale la voglia di cibi salati dannosi per la linea, c’è un causa psicologica: se la sai eviti di cadere in tentazione

Alla domanda se preferisci i cibi salati o quelli dolci, rispondi senza dubbi: i cibi salati. Può succedere a metà mattina o nel pomeriggio, ma anche di sera, quando ti sdrai sul divano per rilassarti o poco prima di andare a letto: all’improvviso ti assale il desiderio incontenibile di spizzicare qualcosa dei cibi salati. Così vai alla ricerca di pizzette o patatine, ma ti vanno bene anche le arachidi, i cracker, un pezzo di formaggio. Il loro sapore deciso e appetitoso, la consistenza corposa e croccante, la presenza di grassi e sale ti regalano un appagamento breve ma intenso. A tutto svantaggio della linea…

Leggi anche: alt al sale per due giorni e perdi fino a due chili!

Un bisogno di affermazione represso...

Se la voglia di dolce cela una ricerca di piacere negato e un desiderio ancora infantile di accudimento, la voglia di cibi salati maschera spesso un bisogno di affermazione di sé, di impronta più “maschile”: secondo la medicina cinese, infatti, il bisogno di sale corrisponde a una carenza di Yang, l’energia “solare” che insieme allo Yin (la forza del femminile), governa l’alternanza del giorno e della notte, oltre che delle stagioni. Lo Yang è il sale ed esprime calore, movimento e vitalità. Se hai bisogno di sale, se il tuo corpo ti spinge alla ricerca di cibi sapidi, allora, molto probabilmente non riesci a far valere in maniera adeguata la tua parte maschile, forte e decisa: magari nei rapporti con gli altri - con il partner, in famiglia o sul lavoro - hai paura di sostenere le tue ragioni, non combatti abbastanza per difendere le tue idee, getti facilmente la spugna, rinunci, ti metti in disparte. Eppure, dentro di te, quel fuoco che non riesci a esprimere e che spesso addirittura reprimi, alla fine torna a manifestarsi con prepotenza sotto forma di voglia di sale e quindi di cibi salati: una fame che per gli antichi era simbolo di nutrimento e di vita, visto che il salato è il sapore che caratterizza il sangue e anche il liquido seminale.

Se la voglia di cibi salati arriva fuori pasto

Se la voglia di cibi salati ti assale lontano dai pasti, potresti avere la necessità di riempire un vuoto con qualcosa che ti dia un appagamento veloce; inoltre, spesso i cibi salati hanno una consistenza croccante, e l’atto di sgranocchiarli con voracità può mascherare la rabbia di non riuscire a esprimerti per ciò che davvero sei.

Così non cadi in tentazione

Se subisci il fascino di patatine e cracker, fai questo esercizio: non appena senti arrivare la fame di cibi salati, fermati, chiudi gli occhi e concentrati su ciò che provi. Visualizza i cibi saporiti di cui se golosa e cerca di capire se in questo momento hai bisogno di diventare più grintosa, più dura e maschile, e se gli snack salati sono davvero l’unico “strumento” per placare il tuo bisogno di determinazione. Accogli la fame senza assecondarla, lascia che la sua forza ti pervada senza mangiare nulla, poi lentamente riapri gli occhi e torna alle tue attività.

Tieni a portata di mano il “pronto soccorso”

Vuoi tamponare il desiderio di cibi salati senza assumere troppi grassi e calorie, coasì dannosi per la silhouette? In una ciotola mescola un cucchiaio di argilla verde ventilata, due cucchiaini di gomasio (il mix di sale grezzo e semi di sesamo che trovi in erboristeria o nei negozi bio) e 4 compresse di alga spirulina che avrai ridotto in polvere in un mortaio. Mescola bene e versa il composto in una scatolina con coperchio a chiusura ermetica, da portare sempre con te; mastica qualche pizzico del mix ogni volta che vorresti abbuffarti di pizzette o patatine.

APPROFONDISCI
Il tuo weekend bruciagrassi

Come perdere 3 kg in 3 giorni

CONSIGLIATO PER TE
DimagrireExtra: La straordinaria dieta dei frullati

Bevendo frutta e verdura perdi peso senza fatica

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Come affronti una delusione amorosa?