Evita i chili delle feste!
Dimagrire

Evita i chili delle feste!

Alcuni cibi, come il salmone fresco, la frutta secca e le spezie giuste contrastano adipe e radicali liberi: ma attenti alle dosi…

Le feste natalizie sono il periodo più rischioso dell’anno dal punto di vista del corretto rapporto con la propria alimentazione: sono così numerose le occasioni che hanno come protagonista il cibo (ma anche i dolci, il vino, lo spumante ecc.), che diventa davvero difficile tenere testa alla tentazione di lasciarsi andare, accantonando così tutti i buoni propositi, o anche solo trasgredendo a quelle corrette abitudini che per il resto dell’anno aiutano invece a sentirsi meglio con se stessi e con il proprio corpo.

Primo: fai scorta di Omega 3 e il colesterolo non aumenta

Che cosa fare dunque? È noto che gli acidi grassi che vanno sotto il nome Omega 3 sono una vera e propria risorsa per l’organismo: oltre a tonificare la circolazione nutrono i tessuti nervosi e sono un alleato per contrastare quel lieve ma fastidioso senso di depressione che spesso accompagna il periodo delle feste e ci induce a “stramangiare”. Dove si trovano gli Omega 3? Nel pesce e in certa frutta secca….

Mangia il salmone al posto della carne 

Invece della carne durante le feste, scegli una fetta di salmone alla griglia condito con olio d’oliva, limone ed erbe aromatiche: è rassodante e fa abbassare il colesterolo. 

Prova i crostacei coi kiwi

Questo abbinamento, gradevole esteticamente e gustoso, aiuta a raggiungere in fretta la sazietà e non ti dà l’impressione di essere a dieta. 

Un piccolo spazio per noci e mandorle

Tutti i semi oleosi agiscono sul sistema nervoso prevenendo la fame emotiva. A patto di non mangiarne più di 5-6 a pasto.

Curcuma e peperoncino bruciano l’adipe appena formato e fanno evitare il sale

La curcuma è una polverina gialla che si ricava da una radice che arriva dall’Oriente, dove è molto usata in cucina: in India, ad esempio, è una componente fondamentale del mix di spezie che si usa per preparare il curry. Oltre a dare un colore dorato e un sapore che ricorda quello dello zenzero alle verdure, alle carni e al pesce, la curcuma ha poi il pregio di ravvivare il metabolismo e di evitare che i grassi ingeriti si trasformino subito in cuscinetti. Quindi, perché non approfittarne per colorare d’oro anche i piatti più semplici delle feste? Contro il senso di ansia e stress che favorisce le’abbuffate, l’alleato giusto è il peperoncino: grazie alla capsicina che contiene fa sì che le terminazioni nervose che si trovano nella bocca mandino apparenti segnali di dolore al cervello, il quale per difendersi produce una maggiore quantità di endorfine, i neurotrasmettitori che nutrono il benessere e riducono la voglia di cibo. Sia curcuma che peperoncino sono, inoltre, degli ottimi sostituti del sale che – come è noto- favorisce la ritenzione.

TAG
FESTE
COLESTEROLO
NATALE
ALIMENTAZIONE
APPROFONDISCI
Il tuo weekend bruciagrassi
Il tuo weekend bruciagrassi

Come perdere 3 kg in 3 giorni

CONSIGLIATO PER TE
Il formidabile cocco
Il formidabile cocco

Abbassa la pressione, regola il colesterolo, fa dimagrire e rigenera il cervello

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?