Cibo
Tè verde, il re degli antiossidanti che fa splendere pelle e capelli

Il tè verde vanta importanti proprietà antiossidanti, antiage, drenanti, purificanti e preserva la salute di pelle e capelli. Sorseggiare quotidianamente questa antica bevanda tradizionale, aiuta ogni cellula del nostro organismo

Il tè verde (Camelia sinensis) appartiene alla famiglia delle Theaceae; è un arbusto originario dell’Asia sud-orientale dai fiori bianchi e con foglie verdi lucenti, lanceolate e dal bordo dentato, da cui si estrae l’omonima bevanda, ben nota da oltre 5000 anni. Si chiama così per rendere omaggio a un famoso padre gesuita e botanico ceco; infatti, il termine Camelia deriva dal suo nome, mentre sinensis significa “cinese” in latino. Ricco di antiossidanti, con proprietà mineralizzanti e depurative, il tè verde facilita la digestione e la depurazione, aiuta pelle e capelli e può essere utile nella prevenzione di arteriosclerosi e tumori.

Principi attivi

Il tè verde è una tipologia di tè non fermentato; le sue foglie vengono tradizionalmente essiccate al sole, disponendole su vassoi di bambù, in modo tale da impedirne la fermentazione. Proprio per questo, mantengono il colore verde e l'infuso risulta visibilmente più chiaro rispetto al tè nero. Il tè verde contiene una minore quantità di caffeina e una maggiore quantità di importanti micronutrienti: polifenoli, come flavonoidi e tannini, le tipiche catechine, oltre a teina, teofillina, vitamine del gruppo B, minerali e amminoacidi.

Proprietà e applicazioni

Le proprietà del tè verde sono principalmente toniche, diuretiche, depurative e antiossidanti. Per beneficiarne basta assumere l’infuso che si prepara così: versa 2 cucchiaini di tè verde per ogni tazza di acqua ad una temperatura di 85/90 °C. Si beve ogni giorno, senza superare le 4 o 5 tazze al giorno. Vediamo nel dettaglio le proprietà e anche come utilizzarlo localmente:

Antiossidante - I polifenoli contenuti nel te verde svolgono una generale azione antiossidante, proteggendo le cellule dagli effetti dei radicali liberi, che possono aumentare in caso di: inquinamento, fumo, stress sia a livello fisico sia a livello emotivo, sostanze chimiche, radiazioni, raggi ultravioletti, batteri e virus. Ciò le rende più forti contro lo sviluppo di tumori e, contrastano l'ossidazione dei lipidi LDL, i polifenoli contrastano l’arteriosclerosi. Ottimo l’infuso.

Leggi anche: La top ten degli antiossidanti

Antitumorale - Grazie ai polifenoli, dunque, il tè verde svolge un’importante azione antinfiammatoria e antitumorale e, in particolare, grazie ad una specifica sostanza presente nel tè verde (l’epigallocatechina-gallato) aiuta a prevenire il tumore alla pelle, al colon, al pancreas, al seno, alla prostata e al fegato.

Leggi anche: Erbe e alimenti per prevenire il cancro

Metabolica - Il tè verde, inoltre, è stato dimostrato avere effetti benefici sul diabete di tipo 2 riequilibrando i tassi di glucosio nel sangue. Per questo stimola il metabolismo degli zuccheri e aiuta ad utilizzarli come energia subito pronta invece che trasformarli in riserva di grassi.

Tonica - Stimola l’attività mentale grazie alla teanina (un amminoacido contenuto nel tè) che riduce lo stress psicofisico e alla teina che svolge un’azione tonica, aumentando la capacità di concentrazione. Quest’ultima, a differenza della caffeina presente nel caffè, viene assimilata progressivamente dall’organismo, svolgendo un’azione più delicata.

Drenante - Il tè verde svolge una buona azione diuretica e depurativa che aiuta i reni a eliminare l’acqua e depurare l’organismo. Permette quindi di eliminare i liquidi in eccesso che causano ritenzione ed edema da cattiva circolazione venosa.

Purificante - Grazie alle sue proprietà antiossidanti e astringenti, il tè verde aiuta e purifica i pori dilatati della pelle che tendono a infettarsi; svolge così un’azione astringente lasciando la pelle liscia e luminosa. Per ottenere una maschera purificante, prepara l’infuso di tè verde e lascialo raffreddare, mescolane un paio di cucchiai con 2 cucchiai di argilla in modo da ottenere una pasta. Distribuiscila sul viso e lasciala asciugare completamente. Detergi e sciacqua il viso con acqua tiepida.

Aiuta l’igiene orale - Grazie al contenuto di fluoro e catechine, il tè verde contribuisce alla prevenzione delle carie. Le catechine possono inibire, infatti, la formazione di batteri e virus che causano infezioni alla cavità orale e può migliorare anche la qualità dell’alito. Usa l’infuso per fare degli sciacqui dopo aver lavato i denti.

Previene la caduta dei capelli - Il tè verde contrasta la perdita dei capelli, infatti le catechine aiutano a bloccare DHT (diidrotestosterone), una delle cause principali della loro caduta. Inoltre, promuove la crescita di nuovi capelli, aiutando in caso di cute secca e forfora. Ecco come fare: dopo aver lavato i capelli, immergili nel tè verde, strizzali e lascia in posa per 10 minuti, poi sciacqua con acqua fredda. Ripeti 2 o 3 volte a settimana per un paio di mesi.

Controindicazioni

In soggetti ipersensibili, un uso eccessivo di tè verde può creare agitazione e nervosismo: in questo caso si consiglia di sospendere o diminuire l’assunzione di tè. In caso di insonnia, si consiglia di non bere il tè prima di andare a dormire. In caso di ipertensione, limitarne il consumo. In caso di assunzione di farmaci, meglio sospendere l’assunzione di tè oppure attendere diverse ore prima di berlo.

APPROFONDISCI
Echinacea, rosa canina e propoli

Le più potenti difese naturali per l’organismo, ti proteggono e ti curano senza intossicarti

CONSIGLIATO PER TE
Dimagrisci con il tè verde

Elimina la ritenzione e il gonfiore addominale, fa digerire bene e ti ricarica di energia

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Cosa vorresti eliminare del tuo carattere?