Mango: proprietà e benefici
Cibo

Mango: proprietà e benefici

Il mango è un frutto esotico ricco di antiossidanti che proteggono le mucose dei bronchi, tonificando pelle e respiro, ma anche i reni

Fresco, gustoso e nutriente, ma anche curativo. Il mango è un frutto provvidenziale per l’estate. Il suo sapore è particolare, che può ricordare un mix fra pesca, arancio e ananas. Dentro quell’aspetto esotico si nascondono tante sostanze utili al nostro corpo. Il mango è ricchissimo di vitamina A e C. Questo fa sì che sia un formidabile agente di protezione per l’organismo e in particolare per la respirazione e i bronchi. La vitamina C aumenta la resistenza delle cellule agli attacchi esterni e la vitamina A aiuta a mantenere integre le mucose dell’apparato respiratorio.

È ricostituente, depurativo e antiage

Il mango è anche un frutto energizzante, poiché contiene, oltre alle vitamine, anche oligominerali: potassio, zolfo e magnesio, che aiutano a combattere la stanchezza. Per questo motivo è indicato come ricostituente in caso di convalescenza o di debolezza fisica. Ha anche proprietà leggermente lassative e diuretiche e per questo è un alimento adatto per chi ha problemi di stitichezza e di ritenzione idrica. Aiuta quindi a smaltire le ritenzioni e a purificare l’organismo.

LEGGI ANCHEMango, il frutto energizzante di primavera

Gustalo a digiuno: lo assimili meglio

L’ideale in questo periodo è gustare il mango attraverso un frullato fresco e saporito da consumare fuori pasto (o come alternativa al pranzo). Sbuccia un mango e taglialo a pezzi, pela due kiwi (che apportano altra vitamina C) e tagliali a tocchetti, aggiungi uno yogurt e frulla tutto insieme fino a quando il composto è omogeneo.

Se soffri di tosse e catarro, usa il decotto con la buccia

In caso di infiammazioni ai bronchi e all’apparato respiratorio, durante l’estate è semplice ed efficace ricorrere all’aiuto del mango. Non solo consumandolo spesso fresco, ma anche sotto forma di decotto.

Come fare: Prendi la buccia di un mango (opportunamente lavata), tagliala a pezzi e falla bollire per 10 minuti in un litro di acqua. Filtra il decotto e lascialo intiepidire. Bevilo per una settimana, 2 tazze al giorno.

Combatte i radicali liberi e ha proprietà antitumorali

I benefici effetti del mango non si fermano alle sole vie respiratorie. Il frutto esotico contiene anche sostanze, come il betacarotene, in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi. Questi antiossidanti sono utili a evitare l’invecchiamento precoce delle cellule e dei tessuti. Non solo, uno studio pubblicato dalla rivista Cancer Letters ha dimostrato che alcuni componenti del mango, come l’acido gallico e la mangiferina, avrebbero proprietà anti tumorali. Alcuni esperimenti hanno dimostrato la loro efficacia nella cura di malati di cancro al pancreas.

TAG
MANGO
ANTIOSSIDANTI
ENERGIZZANTI
RICOSTITUENTI
DEPURAZIONE
STANCHEZZA
RITENZIONE
APPROFONDISCI
Curarsi Mangiando
Curarsi Mangiando

Abbonamento 12 numeri

CONSIGLIATO PER TE
Curarsi solo con i cibi
Curarsi solo con i cibi

Per ogni disturbo l'alimento più adatto a guarirlo

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?