Cibo
Mai più senza... tè!

Non tutti lo sanno, ma il tè ha molte qualità ed è un alleato di chi vuole perdere chili; aiuta la diuresi, favorisce lo smaltimento dei grassi e disintossica

Una bevanda nata quasi per caso

La leggenda narra che, quasi cinquemila anni fa, l'imperatore cinese Shen Nung, mentre era in viaggio in una zona remota del Paese, ordinò di far bollire dell'acqua. Alcune foglie di una pianta sconosciuta caddero nel recipiente, dando origine a un infuso ambrato dall'ottimo sapore. Nacque così il . Una delle bevande più diffuse al mondo, superata, per consumo, soltanto dall'acqua.


La ricerca scientifica lo promuove a pieni voti

Oggi studi clinici hanno scoperto che le foglie del  racchiudono molte sostanze benefiche in grado di contrastare numerose malattie del nostro organismo, addirittura qualche tipo di tumore. Ma non bisogna dimenticare che il , come insegnano in Oriente, in India e nei Paesi arabi, rappresenta soprattutto un rituale, ora conviviale, ora distensivo e meditativo. Perché obbliga a una sosta, ci costringe dolcemente a rallentare.

 

Bere il tè, un rito millenario

Una tazza di  - lo insegnano i maestri dell'antichissimo cerimoniale - non si consuma velocemente in piedi come una tazzina di caffè: c'è bisogno di tempo per l'infusione e per assaporarne l'aroma, ci vuole attenzione nella scelta degli oggetti (tazzine, teiere) che accompagnano la cerimonia.

 

La prima virtù: il te è una bevanda ipocalorica

Una buona notizia: il  non contiene calorie (ovviamente se consumato senza aggiunta di zucchero e latte), ma soltanto sali minerali (fluoro, ferro, zinco, potassio, rame e manganese), vitamine del gruppo B, C, E, P e i polifenoli, sostanze antiossidanti che combattono l'invecchiamento cutaneo.

 

Per essere in forma meglio il tè verde

Il tè verde è un vero toccasana per rimettersi in linea: le sue foglie sono essiccate subito dopo la raccolta e non sottoposte al processo di fermentazione, che ne attenua i principi attivi. Ecco perché risulta più efficace rispetto alle altre miscele. Il gusto è leggermente aspro.

 

Quello bianco brucia i carboidrati

In Oriente era considerato la bevanda dell'immortalità. E oggi il tè bianco è la varietà più preziosa esistente in commercio. Prodotto in quantità minime in Cina, deve il nome al colore chiaro dell'infusione. Ha un sapore delicato. Stimola lo smaltimento dei carboidrati.

 

Il tè Nero tiene "su di tono"

Il tè nero subisce il processo di fermentazione che gli conferisce il tipico colore scuro e ne migliora l'aroma, rendendolo molto carico intenso. In questo modo, però, vanno persi in parte i principi attivi. Resta comunque un ottimo elisir stimolante.

APPROFONDISCI
DimagrireExtra: La straordinaria dieta dei frullati

Bevendo frutta e verdura perdi peso senza fatica

CONSIGLIATO PER TE
Il formidabile cocco

Abbassa la pressione, regola il colesterolo, fa dimagrire e rigenera il cervello

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Come affronti una delusione amorosa?