Sos salute
Irritazione intima: 5 rimedi per alleviarla

Le irritazioni intime si manifestano sotto forma di prurito e arrossamento: le cause possono essere diverse ma con i rimedi naturali giusti risolvi subito il problema

Può capitare, soprattutto nei periodi in cui le temperature esterne si alzano e il caldo ci fa sudare, di essere colte da irritazioni intime. Si manifestano sotto forma di rossori, pruriti e infiammazioni dell’area vaginale. La causa può essere una micosi o un’infezione batterica, ma possono presentarsi anche vaginiti irritative, allergiche o di origine psicosomatica. Alcune abitudini scorrette  favoriscono l’insorgere delle irritazioni intime:  indossare indumenti troppo aderenti che impediscono la circolazione dell’aria e favoriscono i ristagni di sudore, producendo un ambiente favorevole allo sviluppo di irritazioni, oppure non asciugarsi bene dopo il bagno o la doccia, indossare tessuti sintetici o ancora utilizzare detergenti che non rispettano il pH della pelle, particolarmente delicata in queste zone del corpo. Qualora si presenti un’irritazione cutanea bisogna evitare di grattare la zona irritata. Quindi è necessario individuare l’agente che provoca l’irritazione, indossare biancheria intima di cotone e mantenere pulita e asciutta la zona intima.

Si consiglia anche di adattare l’alimentazione per favorire la guarigione. Per esempio, è meglio evitare gli zuccheri e consumare quotidianamente yogurt o kefir o altri alimenti ricchi di probiotici naturali. Assumere tante fibre mangiando frutta e verdura e bere molta acqua oltre a preferire farine integrali.

Tea tree Oil

Il tea tree oil è un potente antifunghino naturale. E’ davvero utile come rimedio naturale contro le irritazioni intime. Si può utilizzare puro o diluito in olio d’oliva per massaggiare delicatamente la zona irritata o affetta da micosi. In seguito risciacquare con acqua fresca. Si consiglia di utilizzare sempre prodotti biologici e più naturali possibile.

Leggi anche: Tea tree oil: un olio essenziale portentoso, che si presta per vari utilizzi

Olio di cocco

Un altro rimedio naturale efficace contro le irritazioni è l’olio di cocco. Rigenera l’epidermide contrastando rossori e pruriti. E’ un prodotto naturale molto utile per l’igiene intima e la prevenzione delle irritazioni dell’area vaginale. E’ anche molto utile per l’igiene intima e la prevenzione. E' facilmente reperibile nei negozi di prodotti bio e in erboristeria: lo si trova in barattolo, ha una consistenza simile a quella del burro  e fonde a contatto con la pelle. Si può applicare l’olio di cocco direttamente sull’area interessata dall’irritazione massaggiando delicatamente. Darà subito sollievo grazie alle proprietà anti infiammatorie e anti batteriche.

La calendula

La calendula è una pianta ricchissima di proprietà, tra cui alenitive, cicatrizzanti e rigeneranti della pelle. Infatti è uno dei rimedi principali per la cura della cute. Va utilizzata sotto forma di olio essenziale massaggiando la cute pulita e asciutta, due o tre volte al giorno. A questa cura si può unire la tisana di calendula, lasciando 3 cucchiai di fiori essiccati di questa pianta in infusione per cinque minuti in 250 ml d’acqua bollente. Bevetene tre tazze al giorno.

Estratto di foglie di olivo

L’estratto di foglie d’olivo è molto efficace per trattare le irritazioni intime. E’ ricco di vitamina C: riequilibra il sistema immunitario ed è antiossidante. E’ utile per prendersi cura della flora batterica, elimina i microorganismi pericolosi e impedendogli di proliferare. Si trova sotto forma liquidia o in fitocapsule.

Farina d'avena

L'avena ha un notevole potere lenitivo, per questo è molto adatta in caso di irritazioni, arrossamenti e prurito. Potete preparare una cremina detergente mescolando insieme un cucchiaio di farina d'avena e un cucchiaio di olio di mandorle dolci, anch'esso dotato di grandi proprietà lenitive e rigenerative della pelle. A questo punto applicate il composto sulla parte interessata, massaggiate delicatamente e risciacquate con abbondante acqua fresca.

Leggi anche: L'avena disinfiamma la pelle

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Cosa vorresti eliminare del tuo carattere?