Yoga e salute: nuove conferme dalla scienza
Sos salute

Yoga e salute: nuove conferme dalla scienza

La pratica di questa disciplina, unita a un corretto stile di vita aiuta a tenere lontano lo stress proteggendoci dalle malattie e dall’invecchiamento precoce

I benefici dello Yoga sono riconosciuti da tempo dalla comunità scientifica internazionale e tronano nuove conferme dalla ricerca: oggi si sa che questa disciplina, praticata in modo corretto e continuativo può alleviare lo stress mentale e fisico, migliorare l’umore, rallentare il processo d’invecchiamento e migliorare di conseguenza le difese immunitarie.

Lo Yoga agisce direttamente sul cervello!

Un recente studio promosso dai ricercatori della Boston University School of Medicine, del New York Medical College e del Columbia College of Physicians and Surgeons, pubblicato sulla versione online del Medical Hypotheses, una delle più prestigiose riviste del settore, ha esaminato in che modo questa disciplina agisca sullo stress. L’ipotesi da cui lo studio ha preso avvio è stata anzitutto confermare che lo stress causi uno squilibrio del sistema nervoso autonomo ed una ridotta attività di un particolare neurotrasmettitore inibitorio chiamato “GABA”. Si è visto poi che questo tipo di squilibrio ha i suoi effetti sull’intero organismo: una bassa attività del GABA si è riscontrata nei disturbi d’ansia, nel disturbo da stress post-traumatico, nella depressione, nell’epilessia e anche nel dolore cronico. Ebbene, la pratica costante dello yoga è in grado di riportare a livelli  di normalità questo neurotrasmettitore!

Lo yoga fa bene, ma bisogna saperlo praticare

Purtroppo, accade spesso che i principianti affrontino le prime lezioni di Yoga senza le dovute informazioni: ecco cosa dice a questo proposito Mary Jo Ricketson, esperta di pratiche Yoga e autrice della pubblicazione “”Moving Meditation, che affronta il tema della sicurezza e di come vivere al meglio le prime sedute di Yoga. “Senza una formazione adeguata e uno specifico orientamento” - sottolinea la Ricketson, “I neofiti dello yoga rischiano di subirne gli effetti collaterali negativi al collo, alla parte bassa della schiena, alle ginocchia e alle spalle.” Se adeguatamente guidate da un Maestro, le persona che praticano lo yoga avranno grandi benefici:, ecco quali:

  1. Lo Yoga influisce innanzitutto sulla salute del sistema cardiovascolare, in quanto gli esercizi di respirazione aerobica che lo caratterizzano permettono di aumentare il flusso di ossigeno nel corpo, incluso il cervello e il cuore, aumentandone le prestazioni.
  2. Lo yoga incrementa la forza muscolare globale nella zona dell’addome, dei glutei, della regione lombare fino alla base del cranio ed è proprio qui che la stabilità e l’equilibrio hanno origine.
  3. Le posizioni Yoga migliorano la flessibilità muscolare del corpo. Gli esercizi di stretching aiutano a rendere elastici mente e corpo e questo permette di vivere in uno stato di maggiore benessere.

Infine, non bisogna mai dimenticare che un corretto stile di vita è indispensabile per acquisire dei benefici consistenti: dalla pratica: è necessario affiancare sempre ad una disciplina come lo yoga una corretta alimentazione ed un regolare riposo notturno.

TAG
STRESS
SISTEMA IMMUNITARIO
BENESSERE
YOGA
RILASSAMENTO
APPROFONDISCI
L'arte di rilassarsi in pochi minuti
L'arte di rilassarsi in pochi minuti

Ecco gli esercizi che ci restituiscono subito l'equilibrio interiore

CONSIGLIATO PER TE
L'arte di rilassarsi in pochi minuti
L'arte di rilassarsi in pochi minuti

Ecco gli esercizi che ci restituiscono subito l'equilibrio interiore

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?