Febbre improvvisa? Prova Aconitum Napellus
Omeopatia

Febbre improvvisa? Prova Aconitum Napellus

Aconitum Napellus è il rimedio omeopatico che disinfiamma, abbassa la febbre e contribuisce ad abbassare la pressione sanguigna

L’Aconitum Napellus è un rimedio omeopatico ottenuto dalla tintura madre di Aconitum napellus, una pianta erbosa perenne appartenente alla famiglia delle Ranunculaceae; cresce spontaneamente nei boschi di montagna, in varie località d’Europa; i fiori hanno la caratteristica forma ad elmo e sono di colore blu scuro. Si tratta di una pianta molto tossica a causa della presenza di aconitina che con il contatto provoca un formicolio delle labbra o della lingua e, a grandi dosi, la morte.

Il soggetto che risponde meglio all’Aconitum Napellus è giovane e in buona salute. Ammalatosi in modo violento e improvviso è angosciato dalla malattia e vuole essere curato. Aconitum Napellus è un rimedio omeopatico ad azione breve ed è efficace per le infiammazioni di ogni genere causate prevalentemente da esposizione al freddo e al vento o al caldo intenso. Si usa anche quando si devono affrontare le conseguenze di traumi dovuti a paura o spavento. Infatti è particolarmente indicato per tutti quei malesseri che appaiono all’improvviso e presentano sintomatologie quali: congestione intensa, pelle secca, calda, bruciante, polso accelerato, agitazione ed ansia, inquietudine, ipersensibilità eccessiva.

L’Aconitum Napellus agisce rapidamente. Tuttavia dev’essere somministrato nonappena si presentano i sintomi, per evitare che quest isi aggravino (in questo caso sostituire con Belladonna, Byronia o Ferrum Phosphoricum, a seconda dei nuovi sintomi).

Febbre alta e improvvisa

Acontium Napellus è molto efficace contro la febbre brusca e violenta, da subito alta. La pelle è molto calda, secca e arrossata, il viso è rosso. Il polso è veloce. Il soggettp è ansioso e agitato con paura di morire e desiderio di cure, manifesta ipersensibilità alla luce, ai rumori e agli odori. I sintomi si aggravano intorno a mezzanotte, ora caratteristica dell’Aconitum Napellus.

Posologia: Quando la temperatura si alza assumere immediatamente 1 dose o 5 da 6 granuli di Aconitus Napellus 9CH, la temperatura dovrebbe abbassarsi entro qualche ora, in caso contrario ripetere l’operazione. Non appena la temperatura si abbassa l’Aconitus può essere sostituito da Belladonna 9 CH, soprattutto se il soggetto ha secchezza delle fauci ed è fotosensibile o Gelsemium 9 CH se non ha sete, 2 granuli, 3 volte al giorno fino alla sparizione dei sintomi.

Nota bene: Aconitum apellum è da impiegarsi all’inizio della malattia che appare in modo violento. Nonappena il paziente sta meglio, suda e si sfebbra, sostituire con belladonna, 9 CH.

Infezione ORL

Rinofaringite

  • Il naso si intasa ma non cola
  • Starnuti frequenti
  • Naso e gola secchi, dopo un colpo di freddo, con sensazioni di pizzicorio e irritazione

Posologia: 2 granuli di aconit 5 CH, 2/3 volte al giorno

Laringite

  • La laringe è molto infiammata
  • La tosse è secca e la voce rauca, con contrazioni dolorose della gola

Posologia: 2 granuli di Aconito 7 CH, ⅔ volte al giorno, e diminuire man mano che i sintomi si riducono.

Otite

Insorgere di dolori bruschi, difficili da calmare, senza tendenza suppurativa, orecchio esterno caldo. I sintomi appaiono in seguito a un colpo di freddo e sono rinforzati dal vento freddo.

Posologia: 2 granuli d’aconito 5 CH ⅔ volte al giorno.

Ipertensione arteriosa

Apparizione brutale e violenta in un soggetto agitato e ansioso di rossore e calore in viso. Particolarmente adatto a soggetti con tendenza ai mal di testa e sanguinamenti nasali.

Posologia: per prima cosa consultare un medico, poi assumere 1 dose da 6 granuli d’aconito 9 CH.

TAG
ACONITUM NAPELLUS
FEBBRE ALTA
LARIGINITE
FARINGITE
OTITE
IPERTENSIONE
APPROFONDISCI
Il medico naturale sempre con te: L'ipertensione
Il medico naturale sempre con te: L'ipertensione

Un libro pratico da tenere sempre a portata di mano per sapere in ogni situazione cosa è meglio fare per la propria salute

CONSIGLIATO PER TE
La dieta anti ipertensione
La dieta anti ipertensione

Le migliori soluzioni naturali per intervenire sulla pressione alta

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?