Integratori
Via la stanchezza con il pepe d'acqua

Il suo nome botanico è Polygonum ed è una pianta dai principi attivi formidabili contro la stanchezza e spossatezza tipiche della primavera: usala così

La primavera è alle porte e la stanchezza si fa sentire: per fortuna il Polygonum, detto anche pepe d'acqua, ci viene in aiuto. Si tratta di una pianta originaria della Cina da sempre utilizzata per combattere la stanchezza e la spossatezza: è ricca di minerali come potassio, magnesio, ferro, calcio, e di resveratrolo, uno dei più potenti antiossidanti naturali che abbiamo a disposizione. In natura, il Polygonum è un vegetale dal grande vigore, classificato come uno degli infestanti più tenaci: ecco perchè  l'integratore di Polygonum è perfetto per far fronte al calo di energie e alla stanchezza di primavera.

Leggi anche: nei succhi di frutta un segreto anti stanchezza

È anche un concentrato di resveratrolo, ottimo antiossidante

Il Polygonum è una pianta con proprietà anti stanchezza ma anche depurative. Fin dall'antichità in Cina era conosciuto come un rimedio naturale che veniva "prescritto" soprattutto in questa stagione. È il suo contenuto di resveratrolo a far sì che questa pianta abbia poteri sorprendenti: ne contiene infatti 400 volte più dell'uva rossa, considerata una delle fonti principali dell'elemento benefico.

Rinnova i tessuti delle cellule e vince la stanchezza

Il resveratrolo del Polygonum è concentrato principalmente nei suoi rizomi, usati per ricavare l'estratto secco. Il suo fitocomplesso promuove la sintesi di nuove cellule e accelera i processi di ricambio, liberando l'organismo dei tessuti "vecchi" e delle tossine fonte di malattie. Assumere questa pianta sotto forma di integratore, può aiutare nel processo rigenerativo di questo periodo, in cui la natura, e quindi anche il nostro organismo, si risveglia dopo il lungo inverno e può esssere facile preda della stanchezza di primavera.

Una capsula al mattino con acqua e limone

Il Polygonum ha svariati benefici: allevia l'ipertensione, in quanto è un vasodilatatore, previene l'arterosclerosi, liberando i grassi che formano trombi e placche, è un antitumorale, perché l'emodina presente nella pianta stimola il sistema immunitario e previene le neoplasie. Per assumerlo, richiedi in farmacia o erboristeria le capsule di estratto secco di Polygonum e prendine una al mattino insieme a un grande bicchiere di acqua con l'aggiunta di mezzo limone, che favorisce l'assorbimento delle sostanze preziose. Continua per un mese e ripeti al prossimo cambio stagione.

APPROFONDISCI
Vinci la stanchezza in 24 ore
La guida pratica per farti ritrovare subito l'energia e la forza vitale
CONSIGLIATO PER TE
Riza Dossier: Perché mi sento sempre stanco?

Le mosse vincenti che ti fanno ritrovare l'energia e la voglia di fare

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Come affronti una delusione amorosa?