Bellezza
La cura giusta per una pelle sempre giovane

Se noti dei cedimenti sulla tua pelle, per farla ritornare giovane segui questa cura a base di Aloe vera e alga Klamath per due settimane: vedrai che risultati!

Per avere una pelle giovane ci sono tanti rimedi; alcuni molto efficaci che arrivano dall'oriente. Se hai notato dei cedimenti su addome, cosce e glutei, puoi ritrovare una pelle giovane con una cura d’urto capace di eliminare la ritenzione, di sciogliere il grasso sottocutaneo e di restituire tono ai tessuti che hanno perso elasticità. Per ottenere buoni risultati in quel poco tempo che resta a disposizione, puoi affidarti a due piante speciali, capaci di drenare e nel contempo di levigare e tonificare le zone più difficili, come il punto vita, i glutei, le cosce, le ginocchia le braccia: l’Aloe vera e l’alga Klamath. Per un trattamento intensivo, da seguire per 15 giorni, ti consigliamo di provarle subito, da sole o assieme, sia come integratori che come cosmetici. Utilizzarle è facilissimo.

Leggi anche: tre ingredienti per ringiovanire la pelle

Smuovi ritenzione e grasso molle con l'Aloe vera

L’Aloe vera è una pianta dalle lunghe foglie carnose, ricche di una sostanza gelatinosa dalle proprietà lenitive, depurative e altamente cicatrizzanti. Il gel di aloe si usa come ingrediente principale per preparare creme e fluidi che regalano una pelle giovane perchè migliorano la “tenuta” dei tessuti e li liberano da liquidi e tossine che alterano l’elasticità cutanea. Procurati in farmacia o in erboristeria del gel d’Aloe vera (o un cosmetico che lo contenga, preferibilmente bio) e applicalo mattina e sera, dopo il bagno o la doccia, partendo dalle caviglie e risalendo fino all’addome.

Bevi l'Aloe alla mattina 

Leggermente lassativo e disintossicante, il succo di aloe è ricco di sali minerali e vitamine (betacarotene, vitamine del gruppo B, vitamina C, vitamina E) che aiutano a liberare l’organismo dal carico di tossine che favoriscono l’accumulo di liquidi e di grasso. A queste sostanze si aggiungono aminoacidi, antiossidanti e ormoni vegetali che migliorano la crescita cellulare e la tenuta del collagene. Prima di colazione, pranzo e cena, bevi un cucchiaino di succo di Aloe vera senza aloina (così non irriti l’intestino). Se dovessi notare effetti troppo lassativi, scendi a un cucchiaino al giorno, la mattina.

 

La Klamath per la cellulite più ostinata

Se la tua cellulite al tatto risulta già più compatta, fredda e dolorosa, ai trattamenti con l’aloe affianca una cura con l'alga Klamath, un’eccellente fonte di vitamina B12 (dall’azione tonica e rassodante) e di acidi grassi essenziali Omega 3 e Omega 6, capaci di migliorare il microcircolo e di nutrire i tessuti. L’estratto di alga Klamath, anche a bassi dosaggi, riduce del 50% l’azione delle prostaglandine cox2, causa di quegli stati infiammatori dell’organismo che sono l’anticamera della formazione di cellulite e della riduzione delle fibre di collagene. Puoi consumare la Klamath in fiocchi o in comode compresse. Prendine 3 al giorno, da sole o assieme al succo d’Aloe vera; se il tuo intestino non tollera l’aloe, prendi la Klamath da sola con un bel bicchiere d’acqua naturale.


APPROFONDISCI
Il formidabile cocco

Abbassa la pressione, regola il colesterolo, fa dimagrire e rigenera il cervello

CONSIGLIATO PER TE
I meravigliosi burro di Karité e olio d'Argan

Il burro di Karité e l’olio di Argan si ricavano dai semi di due...

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Cosa vorresti eliminare del tuo carattere?