Bellezza
Acne, tre super rimedi naturali per combatterla

L'acne è un disturbo che colpisce giovani e adulti, ma ci sono rimedi naturali efficacissimi che risolvono il problema alla radice

L’acne colpisce a tutte le età, ma alcuni nuovi rimedi sono davvero ottimi per contrastarla. Tra le cause scatenanti dell'acne non compaiono solo fattori ormonali collegati alla pubertà, ma vi è anche l’effetto deleterio dello stress. L’inizio dell'infiammazione è causata da sebo di tipo ceroso che ristagna nei follicoli e, mescolandosi alle cellule morte stagnanti, forma una sorta di tappo che blocca la fuoriuscita del sebo stesso, producendo un aumento della carica batterica e la perdita della leggera acidità della pelle, vera difesa naturale. Inizia così il processo dei comedoni (punti neri) che si formano sulla superficie del poro e che s'infiammano sempre di più.

Leggi anche: acne addio con l'omeopatia

Per contrastare l'acne, ti serve... la lumaca!

Tra i rimedi naturali contro l'acne, il posto d'onore spetta a bava di lumaca. È diventata famosa dopo la tragedia di Chernobyl, quando si scoprì che gli unici animali a non aver subito malformazioni genetiche a seguito della contaminazione erano proprio le lumache, protette dal gel che le ricopre. Questa sostanza contiene aminoacidi, allantoina, collagene, vitamine, minerali, acido glicolico e acido lattico. Questi due acidi dall’azione esfoliante e purificante, consentono di effettuare un delicato peeling sullo strato superficiale della pelle che permette anche un maggior assorbimento delle sostanze idratanti, ossigenanti e nutrienti di cui la bava di lumaca è ricca e di cui la pelle seborroica ha comunque bisogno. Nel caso di acne in età adulta, l’utilizzo di gel o creme a base di bava di lumaca permette anche di agire anche contro rughe e macchie da residui acneici.

Purifica l'acqua con l'olio di moringa

La moringa è una pianta che cresce nelle zone tropicali e dai suoi semi e foglie si ricavano una farina e un olio ricchi in proteine, sali minerali (soprattutto potassio e calcio) e vitamine antiossidanti eccellenti contro l'acne. Questa pianta è in grado di purificare l'acqua con cui ci laviamo: a contatto con quest'ultima, i suoi semi rilasciano dei “fioccoli” che inglobano batteri e sostanze di scarto portandoli a fondo e rilasciando in superficie acqua pura, una proprietà utilissima per pelli impure e seborroiche, terreno fertile dell'acne.

Sole “buono” contro l'acne

È noto che i raggi solati siano benefici per l'acne, ma dobbiamo considerare che spesso ci esponiamo al sole quando siamo in vacanza, cioè in situazioni di relax e di scarico di tossine e radicali liberi ad esso legato. Purtroppo si tende spesso a esagerare e succede così che da un certo momento in poi il sole, troppo aggressivo, diventa un nemico. La ricetta giusta? Aria aperta, relax,cibo sano e il sole “buono” delle ore non calde, che fa bene al corpo e alla mente.

APPROFONDISCI
Guida pratica all'erboristeria

Per conoscere le proprietà delle erbe e come usarle per curare i disturbi

CONSIGLIATO PER TE
La digestione è la fonte della salute

Come eliminare acidità, gonfiori, stipsi e colite, con i rimedi naturali una volta per tutte.

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Cosa vorresti eliminare del tuo carattere?