Menopausa precoce? Torna a dare spazio al tuo femminile
Psicosomatica

Menopausa precoce? Torna a dare spazio al tuo femminile

L'atteggiamento mentale può alterare significativamente le fasi di passaggio legate al normale ciclo di vita e indurre la menopausa precoce: ma non è irreversibile...

La storia di Alma, in apparente menopausa a soli 38 anni, dice proprio questo: le manifestazioni del corpo non sono guidate esclusivamente dalla genetica o dalla biologia ma risentono in gran parte del nostro stato emotivo e psicologico. Insomma, sono psicosomatiche. Quando arriva in terapia, Alma è molto sofferente, è in menopausa precoce da mesi e comincia ad avvertire anche una serie di sintomi legati al climaterio: dolori articolari, vampate, cefalea. Il solo pensiero della menopausa precoce la destabilizza a tal punto che, pur avendo fatto tutti gli esami del caso per sondare questa possibilità, non è mai andata a ritirarli.  Nel parlare dei suoi timori, ammette di aver notato la scomparsa del ciclo solo a tre mesi di distanza dall’ultima mestruazione e, proprio questa confessione, induce il terapeuta a indagare sulla sua vita sessuale. E’ qui che Alma rivela di non aver più avuto rapporti con un uomo da più di un anno, a causa di una delusione che ha alterato il suo umore e la sua voglia di vita: “Dopo 6 anni di convivenza, quando iniziavo a pensare di costruire una famiglia, lui mi ha lasciato per un’altra e io sono crollata. Insieme alla delusione, ho iniziato a nutrire una rabbia incontrollabile per tutto il genere maschile, a mio avviso fasullo, egoista e inaffidabile. Non riesco più a fidarmi di un uomo e neanche lo desidero. Passo le serate sul divano e mi infastidisce anche il semplice pensiero di truccarmi per uscire”.

LEGGI ANCHEMenopausa: se la vivi bene la vita riparte alla grande

Chiudersi in se stessi è sempre un errore

Alma ha cercato di difendersi dalla sofferenza di un abbandono chiudendo le porte all’amore e alle occasioni e per giustificarsi ha fatto appello all’accezione peggiore del vecchio stereotipo: gli uomini sono tutti uguali. Una parte di lei però non è d’accordo e lo testimonia il fatto che quando il terapeuta l’ha indotta a ragionare sulla coincidenza temporale tra la scelta di chiudere le porte al futuro e l'inizio della menopausa precoce, lei stessa ha iniziato a sospettare che il proprio corpo stia semplicemente comportandosi da cartina tornasole, come a dire: sei proprio sicura che sia questo che desideri?” In fondo - le fa notare il terapeuta - a cosa dovrebbe servire avere il ciclo mestruale quando si è scelto di non farsi più coinvolgere da un uomo e, per tanto, di non essere più donna?” Alma resta impressionata da questa spiegazione tanto che, il giorno seguente, si reca nel laboratorio di analisi a ritirare gli esami che aveva fatto tempo addietro e così scopre, con sollievo, di non essere affatto in menopausa. A quanto pare, la sua fertilità, ha semplicemente deciso di tirare i remi in barca, almeno quanto basta per metterla alla prova.

Dai spazio alle emozioni e ritrovi l'energia

Tornare a dare spazio al mondo dei sentimenti e alle emozioni, concedersi l’opportunità di credere ancora nella vita e nelle occasioni che riserva il futuro… sono queste le sfide con cui Alma è chiamata a confrontarsi e lei risponde all’appello. Dopo alcune sedute, ricomincia a guardarsi allo specchio, riscopre così il piacere di curare il proprio aspetto o di pensare a un nuovo look da sfoggiare la sera, prima con le amiche, poi, dopo alcune settimane, con alcuni corteggiatori. Esce a cena con uomini diversi, dandosi il tempo di valutare e senza avere alcuna fretta e, un bel giorno, ecco arrivare quello giusto. Lo incontra per caso in libreria e la sera stessa si ritrovano per un aperitivo. Nel frattempo, senza starci troppo a pensare, le è ritornato il ciclo. Adesso si sente pronta per affacciarsi al domani e ridare fiducia agli uomini e all’amore. Nel giro di qualche mese, lei e il suo nuovo compagno decidono di andare a vivere insieme e di investire il tutto e per tutto nel loro rapporto. Risultato: Alma da sei mesi aspetta un figlio. La sospetta menopausa precoce le ha fatto un regalo inaspettato e assai gradito. La sua fertilità ha ritrovato il vigore che era stata proprio Alma con il suo atteggiamento a boicottare...

TAG
FEMMINILE
MENOPAUSA
APPROFONDISCI
Gli ormoni vegetali
Gli ormoni vegetali

I rimedi naturali contro i disturbi della menopausa

CONSIGLIATO PER TE
Riza Dossier: La Menopausa
Riza Dossier: La Menopausa
Non è il tramonto del femminile, ma la vera rinascita
AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?