Quando la coerenza peggiora la vita
L'aiuto pratico

Quando la coerenza peggiora la vita

Restare aggrappati per orgoglio o questioni di principio a scelte errate, è un limite che rovina la nostra esistenza: come liberarsi di questa rigidità

Quando la coerenza diventa una prigione

"Avrò anche sbagliato, ma almeno io sono coerente". Così parlano le persone che, pur avendo fatto un errore o essendo palesemente dalla parte del torto, non hanno alcuna intenzione di cambiare il loro atteggiamento. Quale atteggiamento mentale può indurli a difendere ciò che l'evidenza dimostra sbagliato e a proseguire come muli sulla via intrapresa, anche a costo di rimetterci? Si tratta di un semplice ma fondamentale equivoco, per il quale si confonde la coerenza con la rigidità, in nome di imprescindibili se non assurde "questioni di principio". Ad esempio si continua a perseguire testardamente qualcosa per il solo fatto che tempo prima lo si è deciso, ma senza tenere conto dei cambiamenti che nel frattempo possono essere avvenuti fuori e dentro di sé. Oppure, dopo una discussione che ha portato alla crisi di un rapporto, pur capendo di avere delle responsabilità, non si chiede scusa o non si fa nulla per cercare un nuovo dialogo.

La vera coerenza

Si tratta di persone per le quali cambiare almeno un po', rinunciare all'idea, all'opinione, al progetto originale o a qualche principio di riferimento, equivale a sminuire se stessi e, inconsciamente, a perdere una parte di identità. Nel quotidiano, agli occhi di chi è sicuro, questa rigidità appare come determinazione, atteggiamento vincente e forte consapevolezza di sé. Ma se ci soffermiamo sul vero significato della parola coerenza, cioè "intima unità e connessione fra le parti", vediamo che essa è proprio il contrario della rigidità, la quale ci sgancia man mano dalle cose che stiamo vivendo.

Coerenza significa essere integrati nella realtà, avere un'identità e al contempo essere disponibili, se necessario, a trasformarla, ad esempio prendendo atto di un errore o cambiando in corsa un progetto già definito. Gli scienziati parlano di "coerenza dell'Universo" per indicare l'intima interdipendenza fra le parti che lo compongono. Questo principio è alla base della visione olistica della realtà: ogni cosa è in relazione con tutto il resto e questa legge vale anche per l'uomo, per il quale essere davvero coerente significa affermare se stesso senza negare quanto gli accade, adattarsi agli eventi senza rinunciare ai propri valori, tenere un "filo conduttore" pur nelle vicende alatene dell'esistenza.

I danni della rigidità

-   Non sfruttare il potenziale trasformativi degli imprevisti

-   Rendere infernali e compromettere amicizie e rapporti sentimentali

-   Indebolire i progetti, non adattandoli a eventuali nuove situazioni

-   Accumulare sempre più rabbia e frustrazione

La guida pratica

Cambiare idea non è una sconfitta: diventa più forte chi non si aggrappa ai suoi "dogmi"

Impara ad essere cedevole

La pensavi in un modo e i fatti ti smentiscono? Volevi convincere ma le argomentazioni dell'altro ti sembrano valide? Non aver paura di cambiare il tuo vecchio schema se la situazione lo richiede. Cambiare idea non è una sconfitta ma predispone a un'evoluzione. Cedi: diventerai più forte.

No alle questioni di principio

Non tirare in ballo in una discussione la tua rigidità come se fosse un valore, chiamandola coerenza. La frase "Io almeno sono coerente" non porta a nulla, perché in realtà significa: "Abbiamo perso entrambi, ma io sono più testardo di te". I dogmi impediscono di agire e di pensare nel modo più adatto.

Rifletti: è coerenza o rabbia?

A volte la rigidità maschera una grande carica di rancore o di aggressività inespressa. Prova a riconoscere se nel tuo "tener duro" su certe posizioni non vi sia una componente punitiva, che sta cercando di "far giustizia" per qualcosa accaduto tempo fa o per una irrazionale smania di affermazione.

TAG
COERENZA
RIGIDITÀ
AIUTO
PRATICO
PSICOLOGIA
TESTARDAGGINE
FLESSIBILITÀ
DI
APPROFONDISCI
Impara l'arte di semplificarti la vita
Impara l'arte di semplificarti la vita

Elimina le gabbie mentali, così realizzi facilmente tutti i tuoi obiettivi

CONSIGLIATO PER TE
I test che ti svelano la tua vera personalità
I test che ti svelano la tua vera personalità

Bastano pochi minuti per scoprire le nostre qualità nascoste

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?