Mangiare sano
Frutta e verdura, i cibi del buonumore

Uno studio neozelandese ha dimostrato che frutta e verdura, specialmente se consumate crude, migliorano la nostra salute ma anche il tono dell'umore, in sole due settimane

Frutta e verdura fanno bene all'umore: uno studio neozelandese condotto dall'Università di Otago e pubblicato sulla rivista Plos One ha dimostrato che mangiare spesso questi cibi non solo fa bene alla salute ma migliora anche il nostro stato d'animo. Secondo gli esperti, che hanno seguito 171 persone, di età compresa tra i 18 e i 25 anni, bastano due settimane per notare un effetto dalla nuova alimentazione. Gli individui monitorati (che abitualmente consumavano poca frutta e verdura) sono stati divisi in tre gruppi, di cui uno di controllo. A uno dei gruppi in particolare venivano inviati dei messaggi via cellulare per ricordare di consumare più frutta e verdura. Per incentivare il consumo di questi cibi, venivano loro inviati dei voucher prepagati coi quali acquistare quegli alimenti. A un altro gruppo veniva invece consegnata una fornitura diretta con due porzioni giornaliere in più di frutta e verdura fresca (in particolare carote, kiwi, mele e arance). Alla fine è risultato che le persone appartenenti a quest'ultimo gruppo mangiava effettivamente più ortaggi e frutti e si sentiva nettamente meglio, fisicamente e psicologicamente.

Con più frutta e verdura stanno meglio corpo e mente

Anche le abitudini del primo gruppo cambiavano, ma è risultato che il più delle volte questi partecipanti consumavano frutta e verdura mischiati ad altri ingredienti o cotti, con effetti meno consistenti rispetto al secondo campione. Al termine delle due settimane, i 171 individui monitorati hanno dovuto compilare un diario rispondendo a una serie di domande sul loro stato psicofisico, indicando come si sentivano. Le risposte non hanno lasciato alcun dubbio: chi abbondava con frutta e verdura crude si sentiva più energico e motivato.

Porta in tavola frutta e verdura a ogni pasto

Il risultato di questo studio sottolinea ancora una volta quanto frutta e verdura siano fondamentali nella nostra alimentazione. Portale sempre in tavola, a colazione, pranzo e cena. Un buon consiglio è quello di aprire il pasto del pranzo e della cena con una bella insalata ricca di ortaggi diversi e magari anche un frutto (come la mela, l'arancia, il melograno), per poi proseguire con un piatto unico composto da cereali integrali e proteine in piccole quantità. Puoi inoltre mangiare la frutta come spuntino, a colazione o come dessert.

APPROFONDISCI
La dieta dell'anguria

Perdi peso col frutto più fresco dell'estate: diuretico, poco calorico, ricco di vitamine

CONSIGLIATO PER TE
Il formidabile cocco

Abbassa la pressione, regola il colesterolo, fa dimagrire e rigenera il cervello

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Cosa vorresti eliminare del tuo carattere?