Dimagrire
Obesità: bere acqua aiuta a prevenirla

Uno studio americano ha dimostrato che favorire il consumo di acqua nelle scuole aiuta i ragazzi a tenere sotto controllo il peso prevenendo l'obesità infantile

L'obesità infantile è un problema allarmante. La percentuale di sovrappeso nei bambini e nei ragazzi è in costante aumento. Per cominciare a contrastare il preoccupante fenomeno, basterebbe incentivare il consumo di acqua nelle scuole, mettendo dei distributori di acqua minerale anziché di bibite, e tenere così sotto controllo il peso degli studenti. È questo il risultato di uno studio pubblicato sulla rivista Jama Pediatrics, che ha coinvolto più di mille scuole di New York, in alcune delle quali sono state posizionate macchinette erogatrici di acqua refrigerata a basso prezzo. Valutando i dati relativi a oltre un milione di ragazzi coinvolti, è stato notato che, negli istituti dove l’acqua era maggiormente accessibile, si poteva  registrare una significativa riduzione dell’indice di massa corporea dei ragazzi, uno dei parametri fondamentali per valutare il peso di una persona e quindi il rischio di sviluppare obesità.

Leggi anche: previeni l'obesità infantile fin dal mattino

Contro l'obesità bevi almeno due litri d'acqua al dì

“L’acqua è alla base di ogni processo fisiologico e di ogni reazione biochimica che avviene nel nostro organismo”, afferma il prof. Nicola Sorrentino. “Una persona adulta ne dovrebbe bere mediamente 2-2,5 litri al giorno, a meno che non pratichi sport e non vi siano condizioni climatiche particolari con temperature elevate, che richiederebbero un consumo anche maggiore. Purtroppo le ricerche in tal senso dicono che in media ogni persona adulta beve solo un litro di acqua al giorno. Un errore a cui si può e si deve ovviare, anche per combattere l'obesità dilagante.

Tre bicchieri d'acqua per consumare 200 kcal

L'acqua agisce direttamente sul metabolismo: “Esistono diversi studi in merito. Una ricerca effettuata alcuni anni fa in Germania e pubblicata su The Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism ha dimostrato che bere due bicchieri d’acqua a temperatura ambiente (22 °C) aumenta del 30% il tasso metabolico sia degli uomini sia delle donne. Il metabolismo inizia ad accelerare a partire da 10 minuti dopo aver bevuto e raggiunge il suo apice a distanza di 30-40 minuti. Un altro recentissimo studio condotto dai ricercatori dell’Università dell’Illinois e pubblicato sul Journal of Human Nutrition and Dietetics ha dimostrato che bere 3 bicchieri d’acqua in più al giorno fa consumare 200 kcal”. L'acqua è davvero il primo alleato contro l'obesità.

APPROFONDISCI
I cibi sicuri ci salvano la vita
Ecco gli alimenti buoni che prevengono malattie, intolleranze e sovrappeso
CONSIGLIATO PER TE
I super dimagranti naturali

I rimedi verdi che fanno perdere peso e rimodellano la linea

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Cosa vorresti eliminare del tuo carattere?