Cibo
La polenta è un ottimo antistress

La polenta preparata con la farina di mais contiene vitamina E e magnesio, che stimola la produzione di serotonina e attiva il metabolismo

Gialla, calda, morbida, la polenta è un piatto che nutre il corpo e l'anima... ed è anche un grande antistress! Questo piatto, tipico del nord Italia, viene preparato con la farina di mais (tranne in alcune zone come nella Bergamasca, dove si usa la farina di grano saraceno), il che la rende adatta anche a chi è allergico o intollerante al glutine. La polenta ha un basso indice glicemico, è ricca di sali minerali e di vitamina E, antiossidante. Ma il suo vero punto di forza è il magnesio, che stimola la produzione di serotonina, l'ormone della felicità, in grado di riequilibrare il sistema nervoso, e attiva il metabolismo. Per questo agisce come cibo antistress.

Attenzione: le calorie aumentano con la densità

La polenta ha un valore calorico che si aggira attorno alle 260 calorie per 100 g, ed è costituita da carboidrati (77%), proteine (8%), grassi (3,5%). I valori nutrizionali di questo piatto variano molto a seconda del metodo di preparazione: se è più liquida, quindi contiene meno acqua, è anche meno calorica, mentre quando è più solida ha un valore energetico maggiore.

LEGGI ANCHE La polenta abbassa il colesterolo

La polenta è perfetta con verdure, funghi o legumi

A moltiplicare le calorie della polenta sono però i condimenti con cui di solito viene portata in tavola: brasati, spezzatini, ma soprattutto formaggi come il gorgonzola, la trasformano in una pietanza ricca di grassi saturi e pesante da digerire. Al contrario, funghi e verdure aggiungono alla polenta più fibre abbassando ulteriormente l'indice glicemico. Puoi anche abbinarla a legumi come ceci e lenticchie. Se puoi, scegli la polenta biologica, preparata con mais non ogm.

APPROFONDISCI
Curarsi Mangiando

Abbonamento 12 numeri

CONSIGLIATO PER TE
Scegli solo i cibi sicuri

Attento agli additivi e ai conservanti

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Come affronti una delusione amorosa?