Previeni e combatti le allergie senza ricorrere al cortisone
Sos salute

Previeni e combatti le allergie senza ricorrere al cortisone

Una primavera più lunga ed esuberante del solito ha aumentato la maturazione dei pollini: per ridurre i sintomi di riniti e congiuntiviti, prova gli antistaminici naturali

Quest’anno la stagione delle allergie durerà più a lungo del solito. Intanto perché il clima più caldo e l’aria meno inquinata hanno intensificato e prolungato la maturazione dei pollini, e poi perché, rimanendo in casa a causa della quarantena siamo stati più a contatto con le polveri, gli acari che si annidano su tappeti, materassi, tendaggi, oltre che con i derivati chimici contenuti nei detergenti e nei deodoranti domestici. Si tratta di un cumulo di sostanze potenzialmente allergizzanti che, depositandosi sulle mucose respiratorie, intensificano nei soggetti già predisposti starnuti a raffica, tosse, lacrimazione, congiuntivite quando non addirittura la classica febbre da fieno, broncospasmo e veri e propri attacchi d’asma.

Un altro fattore che può innescare le allergie è lo stress cui siamo stati tutti intensamente esposti nelle ultime settimane; il nostro corpo, infatti, reagisce agli stati di tensione prolungata aumentando la produzione di cortisolo, ma livelli costantemente elevati innalzano la produzione di istamina, una sostanza che rende l’organismo più fragile e reattivo. Ecco perché, a maggior ragione quando l’allergia compare un contesto impegnativo a livello fisico ed emotivo come è stato il periodo di lockdown, è indispensabile scendere in campo con una terapia desensibilizzante.

Il rimedio di terreno è il macerato glicerico di Ribes nigrum

L’estratto ottenuto dalle giovani gemme del ribes nero ricorda l’azione del cortisone, pur non avendone le controindicazioni e gli effetti collateriali. È un valido antistaminico, antiossidante e antinfiammatorio; migliora anche la micro circolazione e, di conseguenza, favorisce il drenaggio delle tossine che accentuano i sintomi e calma le mucose irritate. Come terapia desensibilizzante di terreno, prendi 40-50 gocce di macerato glicemico di Ribes nigrum (MG1DH) al giorno con acqua, sempre a digiuno. Se hai sintomi più importanti, puoi arrivare a 100 gocce al giorno, in due somministrazioni da 50. Prosegui per cicli di 2-3 mesi.

Per la fase acuta, prendi i granuli di Pollens

Pollens è un estratto omeopatico preparato con pollini di diversa provenienza, che vengono diluiti per abituare l’organismo a non reagire in maniera eccessiva al contatto con gli agenti irritanti. Se i sintomi sono intensi, Pollens si associa a Ribes nugrum: 5 granuli alla 30 CH al mattino e di nuovo la sera, sempre a digiuno. Come cura preventiva, per esempio in vista delle allergie autunnali, si usa alla 15 CH, una monodose una volta la settimana per 2 mesi.

Al risveglio e prima di dormire lava il naso con l’acqua di mare

Il lavaggio nasale è fondamentale per liberare le mucose dal depositi di polveri, pollini e altre sostanze allergizzanti e allevia la congestione a livello respiratorio. Puoi richiedere in farmacia un prodotto per lavaggi a base di acqua di mare sterile oppure prepara tu una soluzione salina diluendo un cucchiaino di sale in 500 ml di acqua tiepida); introduci il liquido in ogni narice utilizzando una peretta (le trovi in farmacia). Riperi l’operazione mattina e sera, soffiando il naso più volte.

Le essenze da bruciare in casa per decongestionare naso e bronchi

Infine, è fondamentale purificare l’aria degli ambienti in cui vivi diffondendo degli oli essenziali ad azione calmante e disinfettante. Versa nel fornelletto per gli aromi 7 gocce di ognuno dei seguenti oli: l’essenza di camomilla, che è un potente antistaminico e antinfiammatorio naturale che agisce sulle vie respiratorie alte, l’essenza di lavanda, che ha effetti decongestionanti, e l’olio di dragoncello, che aiuta a desensibilizzare le mucose di naso, gola e bronchi.

Salute Naturale, è la rivista che ti guida sulla via del vivere bene

ACQUISTA ORA

TAG
ALLERGIA
APPROFONDISCI
Il mio manuale di autoguarigione
Il mio manuale di autoguarigione
CONSIGLIATO PER TE
Le dieci erbe indispensabili
Le dieci erbe indispensabili

I rimedi verdi da tenere sempre in casa per curare ogni genere di disturbo

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?