L’olio di oliva ci regala benessere e longevità
Sos salute

L’olio di oliva ci regala benessere e longevità

Basta qualche goccia di olio extra vergine sul pane per nutrire le nostre cellule con l’energia sottile del frutto della luce, che regala saluta e benessere per tutto l'anno

In ogni pianta è nascosto un "sapere" che agisce a nostra insaputa sulle fibre più profonde del nostro essere. Volete conoscere la tranquillità dell’anima, la pace con voi stessi, la gioia dell’autunno inoltrato, la prosperità nascosta nel cuore del freddo cosmico? Circondatevi di rami d’ulivo e riempite le vostre ceste di frutti, ortaggi e del frutto della luce: le olive. Fate come gli antichi romani a Capodanno: mettete in bella vista nella vostra casa i ramoscelli d’ulivo e fateli portare nelle diverse stanze dei bambini. Era un rito durante il quale i fanciulli, girando da una camera all’altra, dicevano: “Gaudio e letizia in questa dimora”.

Olio extravergine, fonte di vita e di pace interiore

I contadini di una volta, per tutto dicembre, bevevano al mattino a digiuno un cucchiaio di olio d’oliva novello. L’olio che si ottiene con la pressione a freddo è un vero farmaco: abbassa il colesterolo cattivo e i grassi nocivi nel sangue, depura le pareti intestinali, ricarica di energia le membra stanche e provate dal freddo. L’olio d’oliva è luce antica, è energia della Saggezza, della Sapienza, della Strategia. Gli olivi erano sacri ad Atena, erano e sono la pianta della luce eterna, che pulsa in ogni essere ma che nelle olive è particolarmente concentrata. Quando versate un po’ d’olio nuovo sul pane, senza saperlo state ripopolando l’intestino della luce dell’energia e della longevità, della lunga vita, della rinascita. Quella dell’olivo è una luce diversa: non brucia come il fuoco, ma porta con sé tepore, consapevolezza, dolcezza, pace interiore. È un rito versare lentamente l’olio nuovo: chiudete gli occhi e immaginate nell’olio che scende sul pane il rito eterno della Terra (il pane) che si unisce alla Luminosità presente in ogni creatura (l’olio).

Meno grassi animali, largo all'di oliva

Con il passare degli anni, abbiamo bisogno di ridurre i cibi, di eliminare i grassi animali e le materie pesanti. Sono sostanze che inspessiscono il corpo e non fanno volare la psiche. Abbiamo bisogno, invece, di sostanze che scaturiscono dal frutto, portando quella luce che era nascosta nell’oliva e che inonda il cervello di buonumore e di vitalità. Nei riti dove l’olio è protagonista, il richiamo è alla rinascita, all’illuminazione, alla creatività. Cospargere il capo d’olio d’oliva era sinonimo di ingresso nella vita spirituale, nei mondi celesti: i regni del sottile spesso schiacciati dalla razionalità ipertrofica dei nostri tempi. Il rito di dicembre che tutti dovremmo avere in mente è quello di massaggiare dolcemente le tempie, prima di andare a letto. E, a occhi chiusi, prima di addormentarsi, immaginare l’albero di ulivo da cui sgorgano gocce d’olio, che ci proteggono dai conflitti, dai brutti pensieri, dallo stress e dalle ansie quotidiane.

Massaggio con l'olio, la meraviglia di un rito antichissimo

I Romani, che erano grandi osservatori della natura e vedevano nelle piante le forze occulte del Divino e del Sacro, ritenevano che il massaggio con l’olio d’oliva fosse, come ricorda Cattabiani, un “bagno di giovinezza”. Del resto sapevano che molti ulivi possono vivere tre, quattro, anche cinquemila anni. Immaginare a occhi chiusi l’ulivo significa rinascere nel mondo eterno, che c’era prima di noi e che ci sarà quando ce ne saremo andati. E allora, visualizziamo gocce d’olio che cadono dall’albero e che spazzano via i tormenti accumulati durante la giornata, anche nei mesi precedenti. L’olio è l’energia della purezza, parola che deriva da pur, che significa fuoco ma anche spirito. Per “purezza” non dobbiamo intendere la perfezione, ma la semplicità, l’energia pulita della psiche che sgorga spontaneamente quando eliminiamo le tossine mentali. L’immagine dell’olio ripulisce la mente e ci porta a contatto con il Sé, su cui è centrato il destino di ognuno di noi.

Attiva ora il tuo abbonamento
12 numeri
€ 29,90
invece di
€ 56,50

APPROFONDISCI
Il prodigioso olio d'oliva
Il prodigioso olio d'oliva
È il miglior alleato di cuore e cervello, un toccasana per l'intestino e la pelle
CONSIGLIATO PER TE
Salute Naturale
Salute Naturale

La rivista che propone un modo nuovo di prendersi cura della propria salute

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?