Omeopatia
I rimedi dell'omeopatia contro i dolori mestruali

Omeopatia e rimedi naturali per sindrome premestruale e ciclo doloroso, in ritardo o abbondante

Quando parliamo di problemi mestruali è molto importante tener conto di ogni singola sfumatura che caratterizza la patologia. Personalità, carattere, emotività sono variabili che contraddistinguono ogni affezione, rendendola unica e soggettiva. L'omeopatia è, allora, la soluzione per affrontare il nostro disagio in modo personalizzato. Ecco delle proposte omeopatiche una diversa tipologia di donne e i rispettivi disturbi mestruali.

 

  • Belladonna. È il rimedio verde ideale per un ciclo troppo veloce nel comparire e altrettanto rapido nell'andarsene. Solitamente appartiene a una donna che vive senza soffermarsi sulle cose, sui propri bisogni e sentimenti: ciò che la caratterizza è un apparente calore emotivo smentito da una fuggevolezza costante. Sono consigliati tre granuli (5 CH), due mesi il periodo di cura.
  • Kali Carbonicum. Il rimedio verde giusto quando le mestruazioni tendono ad essere in ritardo, sono scarse oppure molto ravvicinate e seguite da perdite prolungate. La donna Kali tende sempre a drammatizzare i suoi disturbi: ha bisogno che qualcuno ascolti i suoi lamenti o i suoi problemi che l' affliggono. È sempre fredda, non riesce mai a scaldarsi (neppure mentre fa moto) e prende freddo con facilità, nonostante sia sempre sudata (anche d'inverno). È inoltre soggetta a coliche addominali prima delle mestruazioni, a stipsi durante il ciclo e a una stanchezza profonda dopo. Le dosi: 3 gocce al dì ( 5CH) per un mese.
  • Cactus Grandiflora. Se i dolori che accompagnano il flusso mestruale sono descritti come una mano di ferro che stringe l'utero, questo rimedio verde è perfetto. Il dolore è violento e peggiora poco prima dell'inizio del ciclo, caratterizzato da spasmi intensi. Il male non si limita all'utero, ma spesso interessa gola, torace, vescica: come se un filo spinato li avvolgesse. Le dosi: 3 gocce (5 CH) due volte al giorno, due mesi il periodo di cura.
  • Sepia. La scelta di questo rimedio verde non si deve basare sulle anomalie del flusso mestruale quanto su una serie di sintomi "generali". Il soggetto, di norma freddoloso e con un leggero stato depressivo, sente l'utero e le ovaie "cadere verso il basso". Inoltre, l'inizio del flusso è preceduto da un forte dolore addominale. I sintomi peggiorano non solo al freddo ma anche al caldo. Le dosi: 3 granuli alla 5 CH per 3 volte al dì fino al miglioramento.
  • Graphites. Il disturbo su cui interviene questo rimedio verde è la scarsità del ciclo. Mestruazioni in ritardo o addirittura assenti: la donna Graphites ha un mestruo preceduto da prurito vulvare, talora violento, il sangue che è rosso chiaro, tende a escoriare i genitali. Facilmente la donna è vicina alla menopausa e tende all'obesità e alla stipsi. Le dosi: assumere 3 granuli alla 5 CH per tre volte al giorno, 1-2 mesi il periodo di cura.
  • Actecea Racemosa. Questo rimedio verde è consigliato per la sindrome premestruale e dismenorrea con dolori spasmodici localizzati principalmente all'ovaio sinistro, dolori che attraversano le pelvi da un'anca all'altra, dolore vivo e intenso sotto il seno sinistro. Tutti i sintomi peggiorano durante il flusso, il soggetto è agitato e ansioso. Le dosi: 2 o 3 granuli, anche ogni 10 minuti, fino al miglioramento.
  • Lachesis. Rimedio verde indicato per la sindrome premestruale, quando i sintomi regrediscono immediatamente dopo la comparsa del flusso. Le dosi: una monodose alla 30 CH, una volta a settimana.

 

 

Le dosi dei rimedi verdi omeopatici quando non specificate

Si consiglia di utilizzare il rimedio verde omeopatico in gocce a bassa diluizione (4-5-7-30 CH): in genere la dose è di cinque gocce due o tre volte al giorno, "dinamizzando" il flacone prima di ogni somministrazione (picchiettando il fondo della boccetta). Per quanto riguarda l'assunzione in granuli (5 CH la diluizione, da fare sciogliere sotto la lingua), le dosi solitamente sono di tre granuli ogni due ore fino a un massimo do 5 volte al dì.

APPROFONDISCI
Il dizionario dei minerali

Ecco quelli più utili per la tua salute

CONSIGLIATO PER TE
Bicarbonato tuttofare

Un prodotto naturale dai mille usi pratici

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Cosa vorresti eliminare del tuo carattere?