Erbe e fitoterapia
Alt all'infiammazione intestinale con passiflora e melissa

Insieme al succo di bacche rosse e all'inulina, passiflora e melissa ti aiutano a nutrire i batteri "buoni" combattendo l'infiammazione intestinale

Abbiamo già parlato dei benefici dell'inulina, che possono essere potenziati grazie a passiflora, melissa e succo di bacche rosse. L'inulina nutre alcuni batteri presenti nell'intestino utili anche al dimagrimento: melissa e passiflora in tisana servono però anche per mantenere una corretta idratazione che deve andare di pari passo con l'assunzione della fibra. Ecco allora alcune idee per bevande fredde o calde da consumare durante il giorno, perfette per ridurre l'infiammazione intestinale.

Melissa e passiflora placano l'infiammazione intestinale

La melissa ha un sapore che ricorda il limone, e le sue foglie hanno un’azione calmante sull’intestino, oltre ad eliminare i gas in eccesso che gonfiano e causano l'infiammazione intestinale. Utile è anche la passiflora: i suoi fiori contengono fibre benefiche. Entrambe queste essenze hanno quindi un’azione regolarizzante sull’intestino: sono perfette se soffri di infiammazione intestinale, che potrebbe aver ridotto la quantità di batteri buoni e dimagranti. Prepara una tisana ponendo parti uguali di sommità di passiflora e di foglie di melissa essiccate: mettine un cucchiaino in una tazza d’acqua bollente e lascia in infusione 5 minuti. Filtra e bevi, senza dolcificare oppure utilizzando della stevia, almeno una volta al giorno (ma anche di più).

Il succo di bacche rosse rigenera le mucose

Anche il succo di bacche rosse è un buon alleato contro l'infiammazione intestinale: mirtillo, ribes rosso o ribes nero, assunti in succhi concentrati, aiutano la proliferazione dei batteri buoni. Questi piccoli frutti contengono flavonoidi, tra cui gli antociani, dall’azione antinfiammatoria, che aiutano a rigenerare le mucose dell’intestino, rendendole così un ambiente maggiormente ospitale per i batteri buoni. Quando li acquisti, sceglili biologici e senza zuccheri aggiunti. Consumali diluiti in acqua, tra i pasti.

APPROFONDISCI
Sambuco, menta e melissa
Tre piante preziose per la salute e il benessere: curano stomaco e intestino, placano dolori e ansia
CONSIGLIATO PER TE
Camomilla, tiglio, passiflora
Sono i più potenti calmanti naturali: curano l'ansia, l'insonnia, le palpitazioni e l'ipertensione
AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Come affronti una delusione amorosa?