Distendi il contorno occhi con enotera e albicocca
Bellezza

Distendi il contorno occhi con enotera e albicocca

Gli oli di enotera e albicocca distendono le rughe e i segni del viso che in estate si accentuano anche a causa dell'esposizione al sole: usali così
 

L'estate, complice il sole e la vita un po' più sregolata, può regalarci qualche ruga in più. Ma per distendere il contorno occhi ci sono ottimi rimedi naturali come gli oli di enotera e albicocca. I sottili solchi che si differenziano dalle rughe vere e proprie perché non sono legati solo al fisiologico processo di invecchiamento, ma dipendono dallo stress cui la pelle viene sottoposta a causa della frequente ripetizione di alcuni movimenti che sono per lo più legati alla mimica facciale. A ciò si sommano, come pericolo per il contorno occhi, l’eccesso di raggi ultravioletti, l’esposizione a fonti di calore e al vento e la tensione visiva, tipica di chi trascorre molte ore della giornata davanti al video del computer e, in modo del tutto inconsapevole, atteggia il viso in maniera innaturale.

LEGGI ANCHERughe attorno agli occhi, come combatterle

Fai attenzione alla mimica degli occhi

I movimenti mimici del viso si sommano, soprattutto d’estate, ai danni provocati dalle cause ambientali, e la pelle delicatissima e sottile del contorno occhi ne paga il maggior scotto anche prima dei fatidici 40 anni. Per evitare segni più marcati, occorrono lenti solari di buona qualità e magari un cappello a tesa larga per non affaticare troppo il contorno occhi. Mentre si è in spiaggia, bisognerebbe anche fare attenzione a non strizzare troppo spesso le pupille, evitando di aggrottare fronte e sopracciglia. Per fortuna questi solchi possono essere colmati e distesi con una certa facilità, ma bisogna agire prima che la ruga si approfondisca, per esempio applicando due oli leggeri, nutrienti e altamente dermocompatibili: quelli di enotera e di nocciolo di albicocca.

L’olio di enotera e albicocca distendono il contorno occhi

Si ricava dai semi di una pianta conosciuta anche come bella di notte. Particolarmente ricco di acidi grassi essenziali della serie Omega 6, soprattutto acido linoleico (70%) e acido gamma-linolenico (10%), ma anche di vitamina E, quest'olio ha proprietà idratanti, emollienti, nutrienti e decongestionanti, utilissime per difendere il contorno occhi. L'olio di albicocca si ottiene dalla spremitura a freddo dei noccioli di albicocca: è un olio leggero, poco untuoso e di facile assorbimento costituito da acidi insaturi e da un’elevata concentrazione di antiossidanti.  Favorisce il mantenimento dell’elasticità cutanea poiché stimola la produzione di sebo risultando perciò molto utile anche alle pelli secche per carenza di idratazione e di lipidi.

Massaggia così il contorno occhi

Procurati una boccetta da 30 ml con contagocce in vetro scuro e riempila con dell’olio di enotera e dell’olio di nocciolo di albicocca in parti uguali, chiudi e agita il contenuto per amalgamare. Usa una goccia di unguento per ogni occhio, e massaggiala sulla zona perioculare (ovvero il contorno occhi) fino a completo assorbimento. Applica il mix due volte al giorno, prima e dopo l’esposizione al sole, per almeno un mese. Poi prosegui usandolo una volta al giorno e per fare di tanto in tanto un impacco particolarmente nutriente. Ricorda che sarebbe meglio conservare quest’unguento in frigorifero, in una boccetta a chiusura ermetica: se lo usi freddo, è ancora più efficace.

TAG
OCCHI
CURE NATURALI
APPROFONDISCI
La salute degli occhi
La salute degli occhi

I problemi della vista dipendono anche dal nostro atteggiamento mentale

CONSIGLIATO PER TE
La digestione è la fonte della salute
La digestione è la fonte della salute

Come eliminare acidità, gonfiori, stipsi e colite, con i rimedi naturali una volta per tutte.

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?