Vinci lo stress, il corpo rifiorisce

C'è qualcosa che ringiovanisce subito corpo e mente e consiste nello smettere di dirti dove devi andare, chi frequentare, chi imitare, e diventare chi già sei

Qual è lo stress peggiore? Non c'entra con il mondo esterno. Non c'entra con le nostre convinzioni. Non c'entra con l'età, con i rimpianti. C'entra con le nostre convinzioni.

"Sto male perché ho 50 anni, volevo un figlio che non è arrivato e ora mi sento a metà,"

scrive Amelia.

"Sto male e sono stressata perché a 60 anni ho capito che mio marito non era la persona giusta per me."

Racconta Roberta...

Non sei nata per andare d'accordo con qualcuno, per andare d'accordo con tuo marito o per fare un figlio, ma per seguire il tuo destino. Sul numero di AntiAge in edicola parlo a lungo di questo tema, il destino...

Seguire sempre la nostra rotta

Dopo i 40, 50, 60 mettersi sulla propria strada diventa determinante: non esiste antistress più potente di questo. Come si fa? È molto semplice. Prima di addormentarsi la sera, dirsi: io, per cosa sono portata? La sera dopo: dimmi, signora della notte, qual è la strada migliore per me? Quella dopo ancora: cosa accadrà domani? E così via..

Più mi dirigo, più sarò stressata

Così facendo, la mente comincia a depurarsi da tutte le idee malate che mi sono entrate dentro e stanno conducendo la vita: questo è il vero stress. Via dalle convinzioni, dai modelli, dalle idee preconcette. Lo stress è tanto più forte quanto più mi correggo e cerco di dirigermi o peggio, cerco di assomigliare agli altri. Come se un leone cercasse di assomigliare a una gazzella e si lamentasse di non riuscirci.

Fantasie, immagini, avventure: i veri farmaci antistress

Come riconoscere se siamo sulla strada giusta? Quando lasciamo che le cose siano come sono senza dirci nulla. E attivare l'immaginazione. Fantasticare ringiovanisce ed è un grandissimo esercizio antistress.

"Dottore io tutti i giorni mi impongo di camminare. Mi hanno detto che fa bene e io lo faccio."

Non è questa la via. Io ritengo che camminare sia un'attività potentissima, ma fatta in un altro modo, come lo intendevano gli antichi.

"Cammina, cammina... io mi perdo, i pensieri se ne vanno, divento un entità che va verso qualcosa di sconosciuto..."

Così, s'impara la cosa più importante che serve per ringiovanire il cervello: muoversi senza dirsi niente, senza dirsi dove si deve andare.

"Sapesse quanti anni, dottore ho lottato per mandar via la mia irascibilità e alla fine ci sono riuscita."

Ha fatto un grande errore, signora: ora è una rosa senza spine, e una rosa senza spine non è una vera rosa. Devi essere te e te soltanto: così ringiovanisci senza sforzo.

Buona lettura!

AGGIUNGI UN COMMENTO
Articoli collegati
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?