Lo sforzo di capire ti allontana dal tuo centro
Coppia e amore

Lo sforzo di capire ti allontana dal tuo centro

Vivere esaminando tutto con eccessiva razionalità ti porta a percorrere strade senza uscita: te ne liberi con la percezione di quel che davvero provi

Ci scrive Samuele, un lettore di Riza Psicosomatica:

“Sulle vostre riviste parlate spesso del concetto di daimon, di anima, di ciò che ci guida dal profondo, ma vorrei capire meglio. Se ad esempio, devo dimagrire ma non ho voglia di fare esercizi fisici è perché seguo ciò che il mio istinto mi dice al momento? Sto dunque seguendo il mio Daimon? Dite anche di non andare contro quel che ci guida da dentro poiché questo crea infelicità. Io ho quasi quarant’anni, ho sempre avuto relazioni fugaci, ma ora vorrei provare una relazione più seria e mi domando: perché lo voglio? Voglio mettermi alla prova? È la società che me lo suggerisce, vista la mia età? Oppure è il mio Daimon? In questo momento ho una relazione ma ho molti dubbi perché c’è sempre qualcosa che mi fa pensare alla voglia di libertà. Ho forse paura? O il mio destino è di stare solo e di avere tante donne? Sono confuso.”

La lettera di Samuele è una buona occasione per fare chiarezza: ciò di cui l'approccio dell'Istituto Riza, la psicosomatica in chiave simbolica e la visione olistica parlano NON è seguire l'istinto sic et simpliciter, anche perché l'istinto non coincide con il daimon, ne è solo una parte. Quello di cui parliamo è la contemplazione degli stati interiori così come sono, non che sia giusto seguire alla lettera gli impulsi istintuali che ci abitano: ritorneremmo a uno stato di natura per nulla auspicabile.

LEGGI ANCHE Sarà quello giusto? Te lo dice l'istinto

Comprendere non è capire

L'istinto è una spinta interna, congenita e immutabile a mettere in atto un certo comportamento: l’istinto di sopravvivenza e quello di riproduzione ne sono i principali volti. La sua presenza è necessaria anche nell'uomo, ma diversamente dagli animali noi non ne siamo vincolati, anzi il non esserlo è la precondizione dell'intero sviluppo umano, nel bene e nel male. Ciò detto, tornando alle domande di Samuele, se il desiderio di dimagrire è autentico, se proviene dal profondo, il successo è garantito. Se invece non se ne ha voglia, ma si pensa sia giusto farlo perché per esempio si attribuisce alla magrezza la capacità di conquistare qualcuno, l’anima lo boicotterà.

Lo sforzo ti allontana da te

Più ci sforziamo di capire qualcosa del nostro animo, tanto più ci sfuggirà. Pertanto non ha senso continuare a chiederci il perché dei nostri o degli altrui comportamenti. L’unica strada che deve percorrere il nostro sguardo è quella della contemplazione, accogliendo gli stati interiori senza cercare spiegazioni causali. Ciò che possiamo fare è arrenderci alle emozioni che proviamo in quel momento, senza avere il timore di perdere il controllo. Come diceva il grande filosofo indiano Krishnamurti, il pensiero è il più grande ostacolo! Se la vita porta a Samuele relazioni fugaci, non dobbiamo pensare che sia giusto o sbagliato, è così e basta. Adesso: domani non sappiamo. Se certi amori non durano, è perché è l’anima a non volere una relazione fissa. Non esistono occasioni perdute, l’anima non perde treni o sbaglia strade, ma scende in campo per farci evolvere.

FAI IL TEST Qual è il tuo partner ideale?

Vivi, ama e non pensare

Chiedersi se lei o lui è la persona giusta e domandarsi se sia giusto restare in una relazione o no finisce per bloccare il flusso creativo dell’anima. Ogni domanda che ci facciamo, specie sull’amore è una resistenza a viverlo per com'è e costituisce un ostacolo alla autorealizzazione. Resistere vuol dire combattere contro la più potente forza creativa, ovvero l’eros. A volte l’anima ci regala amori duraturi, a volte brevi, ma sempre e comunque con l’obiettivo di farci evolvere. Resistere cercando di capire come deve essere l’amore o fingere per aumentarne la durata o fuggire alla solitudine ci prepara solo brutte sorprese.

Bibliografia essenziale

Riza Benessere
La redazione di Riza Benessere si occupa di offrire ai lettori di Riza.it tanti consigli pratici per la salute e per vincere in modo naturale ogni disturbo. Tra gli articoli di Riza Benessere potrai leggere approfondimenti di medicina naturale, fitoterapia, omeopatia, oli essenziali, fiori di bach, fiori californiani, fiori australiani. Troverai ogni informazione su come guarire da malattie e disagi senza farmaci di sintesi chimica e su come curare la tua bellezza con prodotti naturali.
Articoli collegati
    Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
    Test della settimana
    Test della settimana
    Come vivi le tue paure?