VIDEO Via i brutti pensieri, la mente rifiorisce

Raffaele Morelli presenta il numero di maggio di Riza Psicosomatica

Mentre noi pensiamo a tutte le cose che non vanno bene nella nostra vita, mentre riflettiamo sugli errori che abbiamo fatto, mentre ricordiamo i traumi e le ferite che abbiamo subito, dobbiamo sapere che il nostro Sé, la nostra Anima, la nostra psiche profonda sta conducendoci verso il nostro cammino. Pensare e ripensare ai problemi non fa altro che complicarli, mentre dentro di noi, senza che ce ne accorgiamo, c’è una fioritura, una creatività che possiede l’energia per rigenerare il nostro cervello e la nostra mente. Bisogna immaginarsi, giorno dopo giorno, sempre più “Altrove”, in un Regno molto simile a quello delle fiabe dei bambini, che cambiano personaggio continuamente e si travestono da animali, da eroi, da principesse, da draghi. L’Energia terapeutica, quella che si prende cura di noi, ha bisogno che fantastichiamo, che sogniamo... Uscire dalla realtà e dai pensieri ci conduce nel Regno dei Saperi innati, che c’erano già al momento della fecondazione. Questi saperi vengono inibiti e bloccati dai tormenti della mente: ci fanno fiorire quanto più ci ricordiamo che ogni donna e ogni uomo danno il meglio di sé quanto più si allontanano dal reale. Le vostre email, i vostri racconti, che troverete su questo numero di Riza Psicosomatica, raccontano che, così facendo, si superano i disagi.

Riza Psicosomatica è disponibile sia in edicola che sul nostro store online.

ACQUISTA ORA

Articoli collegati
    Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
    Test della settimana
    Test della settimana
    Come vivi le tue paure?