Cibo
Sorgo, il cereale con zero glutine e poche calorie

Il sorgo ha origine antichissime, contiene l’11% di proteine, una buona quantità di fibre e solo 330 calorie per 100 grammi: in più, è senza glutine...

Il sorgo è un cereale delle famiglie delle Graminacee, ricco di amido, vitamine del gruppo B (soprattutto niacina), minerali (ferro, magnesio, fosforo, potassio e zinco) e sostanze antiossidanti, diffuso nell’antichità grazie alla sua capacità di resistere alla siccità e a condizioni climatiche difficili. Sarà per l’aumento della celiachia e delle intolleranze al glutine, sarà per la scelta sempre più diffusa di diventare vegetariani o vegani (che porta alla ricerca di nuovi alimenti per variare la dieta), ma l’interesse per i cereali e le farine senza glutine è sempre più sentito. E il sorgo rappresenta un’ottima alternativa da utilizzare in cucina

Sorgo: leggero, nutriente, sano

Il sorgo è diffuso da sempre in Africa, nell’America Centrale e nell’Asia Meridionale, mentre oggi i principali produttori sono gli Stati Uniti. Lo si acquista nei negozi biologici o naturali, sotto forma di chicchi (dal caratteristico color panna), in granella, in fiocchi (ideali per la colazione) e come farina, a un costo contenuto che varia dai 2 ai 3 euro per confezione (500 grammi). Il sorgo è un cereale senza glutine, composto dal 70% di carboidrati, l’11% di proteine, il 3% circa di grassi (di cui 1,5% polinsaturi).  Il contenuto di fibre varia dall’6 all’10%. Cento grammi di sorgo bianco forniscono circa 330 calorie.
 

Con il sorgo prepari un pane gluten free

La farina di sorgo può essere usata per preparare del pane senza glutine, del semolino, della polenta, della pasta; come cereale, può costituire l’ingrediente principale di un primo piatto, di insalate, di zuppe e minestre. Per prepararlo, basta sciacquarlo e lessarlo (la cottura dura in media 35-40 minuti), poi condirlo a piacere o procedere con la preparazione.

Ricetta semplice e veloce: insalata di sorgo con alga spirulina

Metti a cuocere il sorgo in abbondante acqua, con una foglia di alloro. Taglia a julienne una carota, un finocchio, le coste interne di un sedano. Cuoci a vapore una manciata di piselli. Condisci le verdure e il sorgo scolato con limone, sale e olio. Aggiungi una scatoletta di mais bio già cotto. Spolvera sull’insalata alga spirulina polverizzata, che regala un buon profumo di mare ed è disintossicante, aggiungi infine due foglie di basilico.

APPROFONDISCI
DimagrirExtra: La dieta dei cereali
Perdi peso rapidamente e fai il pieno di salute
CONSIGLIATO PER TE
Come scegliere la farina giusta

Per dimagrire, prevenire le intolleranze, evitare le infiammazioni e i disturbi intestinali

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Come affronti una delusione amorosa?