Stress e ansie? Fatti aiutare dall'olio di geranio
Erbe e fitoterapia

Stress e ansie? Fatti aiutare dall'olio di geranio

Dalle foglie del geranio si estrae olio essenziale speziato e fruttato che ha un’azione calmante ottima contro ansie e agitazioni

Il pelargonium, comunemente chiamato geranio, è da sempre il principe indiscusso dei nostri balconi e terrazzi, sia perché è facilmente reperibile, sia per i suoi brillanti colori e per i suoi meravigliosi profumi dolci o agrumati, più intensi dopo il tramonto o nelle prime ore del mattino.

Indice dell'articolo

Geranio: un fiore, molte tipologie

Ci sono moltissime tipologie di gerani: tra le tante varianti c’è la famiglia degli odorosi, la cui inebriante fragranza è racchiusa non tanto nei piccoli fiori ma nelle foglie che non appena sfiorate rilasciano nell’aria o sulla pelle un’ondata di oli essenziali. Anche l’odoroso, come gli altri gerani, è originario del Sudafrica e del Mozambico: in Europa è sbarcato nel '600 grazie agli esploratori del secolo e solo nell'800 è stato scoperto dalle industrie cosmetiche, che hanno iniziato a coltivarlo in maniera intensiva in Italia, in Francia e in Inghilterra.

LEGGI ANCHE Orto sul balcone: coltiva a casa la tua salute

Ogni geranio odoroso ha una fragranza diversa

Ogni tipo di geranio ha un particolare aroma diverso: il Pelargonium, il più diffuso, ha un delicatissimo profumo di rosa, il Crispus ha il sentore pungente di limone, il Tormentosum e il Fragrans hanno un profumo sfumato di menta e noce moscata, mentre il Pelargonium Torento e il Chocolate hanno degli insoliti accenti di cola e cacao.

Alt allo stress (e anche agli insetti...)

Il vantaggio di tutte queste varietà, è che le foglie si possono mangiare e utilizzare per la preparazione di deliziose tisane e infusi. Tra le tante proprietà di queste piante c’è anche quella di tenere lontano gli insetti, mentre l’essenza ha potenti proprietà antinfiammatorie, antispasmodiche, sedative, efficaci in tutti i casi di colite nervosa o ansia, agitazione e stress. L’olio essenziale di geranio si può usare nel diffusore per creare in casa un’atmosfera rilassata, senza dimenticare che applicato sulla pelle dopo il bagno o la doccia, diluito con olio di mandorle dolci, è anche un antidolorifico che grazie alla presenza del geraniolo, accelera l’eliminazione delle scorie dei tessuti sottocutanei. L’olio è inoltre efficace nel pediluvio e per combattere la forfora.

LEGGI ANCHE I rimedi naturali contro la forfora

Come usare al meglio l'olio di geranio

Per rilassarti e sentirti più leggera, a fine giornata prepara un pediluvio con una manciata di sale grosso e 7 gocce di olio essenziale di geranio rosa. Poi miscela 3 gocce di essenza di geranio rosa in un cucchiaio di olio di nocciolo e massaggia le gambe e le cosce, sempre partendo dalle caviglie. L’olio di geranio ha anche un’ottima azione sebo regolatrice. Se soffri di forfora, di dermatite seborroica, oppure hai i capelli grassi, diluisci in un cucchiaino di vodka 4 gocce di olio di geranio e friziona la miscela sui capelli lavati, quindi asciugali con il phon.

L’aroma del geranio ti serve anche in cucina

Le foglie dei gerani all’aroma di rosa e di limone si usano per profumare lo zucchero: aggiungi al vasetto una decina di foglie fresche e lasciale 2-3 giorni a macerare; poi toglile e il tuo dolcificante è pronto. Le foglie si possono aggiungere alle confetture (si tolgono prima di invasare) mentre il geranio speziato, tritato e usato come battuto, rende più digeribili le carni.

Riza Benessere
La redazione di Riza Benessere si occupa di offrire ai lettori di Riza.it tanti consigli pratici per la salute e per vincere in modo naturale ogni disturbo. Tra gli articoli di Riza Benessere potrai leggere approfondimenti di medicina naturale, fitoterapia, omeopatia, oli essenziali, fiori di bach, fiori californiani, fiori australiani. Troverai ogni informazione su come guarire da malattie e disagi senza farmaci di sintesi chimica e su come curare la tua bellezza con prodotti naturali.

Articoli collegati
    Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
    Test della settimana
    Test della settimana
    Come vivi le tue paure?