Riscopri la creatività e dici addio ai sensi di colpa

Questi pensieri invadenti non arrivano per farci sentire sbagliati, ma per ricordarci che non stiamo seguendo il nostro talento, la nostra passionalità e rischiamo di diventare aridi...

Vi presento il nuovo numero di Riza Psicosomatica, dedicato ai sensi di colpa, pensieri che invadono il nostro spazio vitale. Molte persone vengono in psicoterapia affermando di subire il peso di pensieri disturbanti, pesanti, di cui è difficile liberarsi: i sensi di colpa.

A un paziente che la pensa così dico:

"Perché mandarli via? La stanno chiamando, si metta piuttosto in ascolto."

Il vero significato dei sensi di colpa

Comunemente pensiamo che il senso di colpa sia legato a qualcosa di sbagliato che abbiamo fatto o a tratti del nostro carattere che non vanno bene. Può venirci in mente ad esempio quella sera nella quale ci siamo arrabbiati tantissimo e non avremmo voluto... Così, il nostro Io cosciente lavora e ci fa sentire sbagliati. Ma se i sensi di colpa vengono a trovarci, bisogna trattarli come voci che dicono "guarda che non stai andando nella tua direzione, non stai facendo le cose per cui sei adatta, ti stai sbagliando."

Ricorda le tue passioni

Francesca è la migliore all'Università, la più brava di tutto il corso eppure è infelice e si colpevolizza moltissimo dei pochi momenti di vuoto che ha negli studi. Non si preoccupa invece che nell'intimità col suo ragazzo non prova più nulla da tempo...

Mario è un uomo di successo, ha raggiunto i vertici nella sua professione eppure è infelice e terrorizzato all'idea di potersi ammalare di una malattia grave e si sente in colpa di non riuscire ad apprezzare tutto quel che ha: non pensa che da giovane amava follemente dipingere, una passione che ha dimenticato....

Creatività: il primo antidoto ai sensi di colpa

Il senso di colpa arriva per ricordarti che il tuo solo dovere è essere quel che sei, la persona che il tuo destino aveva in serbo per te. Non viene per farti sentire sbagliato, ma per riportarti a casa.

Il senso di colpa vuole restituirti la passionalità, l'armonia, la creatività naturali. Se le perdi, puoi anche diventare l'uomo più ricco del mondo, sarai arido. Mi fa molto piacere leggere dalle vostre mail che molti di voi, riscoprendo la creatività, hanno sospeso gli psicofarmaci e sono rinate.

Il numero di Riza psicosomatica in edicola parla proprio di questo.

Buona lettura!

AGGIUNGI UN COMMENTO
Articoli collegati
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?