VIDEO Reflusso gastroesofageo: la lettura psicosomatica

Ce ne parla il dott. Fiorenzo Besana, gastroenterologo e psicoterapeuta del Centro RIZA di Medicina Naturale

Il reflusso gastroesofageo esprime, secondo la lettura psicosomatica, qualcosa che si fa fatica a ingoiare, per esempio per la difficoltà ad accettare situazioni particolari. I sentimenti che lo causano possono essere: rabbia, frustrazione, delusione per qualcosa che non possiamo o non sappiamo cambiare. Il reflusso non è che un ritorno della rabbia che precedentemente abbiamo taciuto senza ribellarci, facendo finta di niente per il quieto vivere ma che, nonostante gli sforzi, proprio non accettiamo. Ce ne parla il dr. Fiorenzo Besana, gastroenterologo e psicoterapeuta del Centro RIZA di Medicina Naturale.

Per approfondimenti: https://centro.riza.it/medicina-funzionale

Articoli collegati
    Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
    Test della settimana
    Test della settimana
    Come vivi le tue paure?