Via l’effetto yo-yo delle diete con 7 regole pratiche
Dimagrire

Via l’effetto yo-yo delle diete con 7 regole pratiche

Se sei anche tu vittima di questo fastidioso su e giù del peso, segui queste semplici indicazioni e dirai presto addio all'effetto yo yo

Dimagrire una volta per tutte è il vero obiettivo di chi vuole tornare in forma. Perché perdere peso può essere facile, ma se la dieta che abbiamo scelto non ci insegna anche a riequilibrare l’alimentazione quotidiana, mantenersi in linea potrebbe essere difficoltoso.

No alle diete troppo drastiche: fanno ingrassare!

L’effetto yo-yo delle diete classiche è il motivo per cui si sconsigliano i percorsi alimentari snellenti eccessivamente ipocalorici e troppo ricchi di proteine, così come quelli privi di carboidrati, che possono avere una loro validità se seguiti per pochi giorni, ma che non potendo essere utilizzati “per sempre” portano poi a ingrassare nuovamente, prendendo anche più peso di quello che si è perso. Il primo modo, quindi, per non riprendere il grasso eliminato è scegliere la giusta dieta per dimagrire, che prevenga carenze nutrizionali, attacchi di fame, rallentamento del metabolismo, e che dia anche soddisfazione al palato.

Dimagrire significa prima di tutto mangiare sano

Imparare a mangiare sano, in un modo equilibrato e adatto alle proprie necessità, è la via maestra per il raggiungimento e il mantenimento del peso forma. Oltre ai benefici per la linea, così facendo si guadagna in autostima, che a sua volta riduce il desiderio di comfort food, ovvero i cibi ricchi di zuccheri e grassi, e anche l’eccesso di cibo, che fanno ingrassare.

Le sette regole pratiche per non ingrassare più

  1. Fai un giorno di depurazione 2-3 volte al mese. Ti fa avere un metabolismo più veloce, oltre a essere un aiuto in più contro la fame nervosa, spesso provocata proprio da un eccesso di scorie e tossine.
  2. Hai mangiato più del dovuto? Non saltare il pasto successivo. Se fai così rallenti il metabolismo. Piuttosto, sostituisci il pasto che segue con un passato di verdure (250g a tocchetti, peso a crudo), patate (200g, peso a crudo) e legumi (100g, cotti).
  3. Rispetta le combinazioni snellenti: a pranzo e a cena consuma un alimento ricco di carboidrati (pane, pasta, riso) con un cibo proteico (pesce, carni bianche, legumi, uova, formaggi, frutta oleosa) e tante verdure. E agli spuntini, mangia un frutto abbinato a uno yogurt naturale oppure a qualche mandorla.
  4. Varia i menu. Un’alimentazione monotona impigrisce il metabolismo. E bruci meno anche con una dieta “in bianco”.
  5. Non dire NO a una serata con gli amici o a una fetta di torta per un’occasione speciale. È importante sapere che nessun cibo è vietato, ma è bene riservare gli ipercalorici a momenti speciali.
  6. Mantieni sana la flora intestinale. Un intestino in salute è il primo alleato del peso forma.
  7. Riposa per 7-8 ore per notte. Il sonno aiuta a regolare l’appetito.
TAG
EFFETTO YO YO
APPROFONDISCI
Corso pratico per dimagrire
Corso pratico per dimagrire
CONSIGLIATO PER TE
Le Ricette PerdiPeso
Le Ricette PerdiPeso

Una rivista di ricette e consigli per mangiare bene, stando attenti alla linea senza rinunciare al piacere del palato

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?