Cibo
Riscopri la Tapioca, la fecola leggera e senza glutine

La tapioca ha un sapore neutro e può essere usata per la preparazione di pani e pancake, per addensare sughi e salse o preparare un ottimo budino...

La tapioca è una fecola prodotta dai tuberi di una pianta tropicale chiamata manioca amara. Dato che in natura l'amido commestibile del tubero è mischiato con un liquido non commestibile, il procedimento per ricavarla è lungo e difficile, ma il prodotto finale è una farina priva di glutine e salutare, che serve per preparare pani e prodotti da forno ma anche per addensare salse e sughi. La principale caratteristica della tapioca è di essere molto digeribile per via del basso contenuto di scorie, il che la rende un alimento valido nell'alimentazione dei bambini, degli anziani e di chi ha problemi di digestione, gastriti e coliti. La tapioca ha un valore calorico di circa 350 kcal ogni 100 g e un altissimo contenuto di carboidrati (88%).

Prepara così un budino di tapioca e cocco

Il sapore della tapioca è abbastanza neutro. Per questo è perfetta per preparare pani, piadine e pancake gluten free, oppure un budino per la colazione o un insolito "spezzafame". La ricetta base è semplicissima e si può poi personalizzare con altri ingredienti, a seconda dei gusti. Metti a mollo in acqua 120 g di perle di tapioca e lascia riposare un paio d'ore, poi scola. Aggiungi 130 g di zucchero di cocco, 250 ml di latte di cocco e acqua quanto basta; metti sul fuoco facendo cuocere finchè non diventa densa, poi lascia raffreddare. Per completare la ricetta puoi aggiungere del cacao, della cannella o della frutta fresca, come più ti piace.

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Cosa vorresti eliminare del tuo carattere?