Aggiungi un commento

gianluca 20/08/2014 23:48

salve mia madre è stata operata a settembre 2010 con asportazione di tumore gist a ileo.dopo aver provato con la chemioterpia farmacologica i tre farmaci(glivec, sutend e regro..) utilizzati hanno dato effetto collaterale e non hanno funzionato.attualmente è al iv stadio con il gist e ha presenze di metastasi nel fegato.Che dieta puo' fare per poter aiutare il fegato? grazie

alfredo 06/08/2014 22:10

ho un tumore al fegato che dieta posso fare per alleggerire al male possibile?

wilma59 24/07/2014 08:33

sto facendo la chemio a causa dei farmaci ho il fegato appesantito questa dieta va bene x me?so che curcuma aiuta il fegato io prendo il cardirene e sono ipertesa posso prendere la curcuma e in che dosi? grazie di cuore

maria82 30/06/2014 17:13

buonpomeriggio mi chiamo Maria ed ho 31 anni...martedi' ho fatto una visita dall'epatologo e' mi ha detto che ho il fagato grosso ed anche grasso. questa dieta che ho appena letto mi aiutera' a depurare il mio fegato? la ringrazio anticipatamente

elena bigaran 29/06/2014 20:39

ho delle cisti d'acqua nel fegato - i medici mi dicono di non preoccuparmi ma c'è un modo per eliminar,e?

thejoke 19/06/2014 12:51

Salve volevo sapere se questa dieta è applicabile su un soggetto con tumore al fegato. grazie

mbru 19/06/2014 05:21

dove trovo la risposta

mbru 19/06/2014 05:17

una dieta per poter tenere il fegato depurato il piu' possibile ho problemi di un inizio di cirrosi

Maria Elisa 18/06/2014 17:55

Buongiorno. Ho 48 anni,il 29 maggio 2014 a seguito biopsia epatica mi è stata riscontrata una rara e cronica malattia al fegato, la Cirrosi Biliare Primitiva che colpisce i dotti biliari; prendo quindi l'acido ursodesossicolico prescritto dall'epatologo e nonostante non abbia disturbi di rilievo e mi sia stato comunicato che le analisi del sangue saranno nel tempo altalenanti sono veramente molto preoccupata perché ho letto cose spaventose sull'evoluzione. Mie ultime analisi di maggio : AST 45, ALT 58, GGT 66, ALP 149 dopo sei mesi di astinenza vino e fritti (anche prima non di uso abituale)che continuerò. L'epatologo dice che queste sono le sole rinunce da fare ma io Le chiedo cortesemente altre indicazioni e una dieta da seguire per ridurre al massimo le conseguenze che questa malattia sulla mia salute. Sono molto in ansia e vedo il mio futuro incerto.La ringrazio sentitamente e con ammirazione. Saluti cordiali Maria Elisa B.

maria 21/05/2014 16:33

salve sono una donna di 63 anni da un anno sono vegana ma dalle ultime analisi e risultata la ferritina alta premetto che sono stata operata di coliciste da 35 anni non perendo farmaci vorrei sapere come abbassare la ferritina senza farmaci grazie