Aggiungi un commento

Emy 26/01/2017 18:39

In merito ai post sotto, andate a quel paese voi e dott. Ognundu! Spammoniiiii

THERESA WILLIAMS 29/12/2016 23:24

Ciao sono Theresa Williams Dopo essere stato in rapporto con Anderson per anni, ha rotto con me, ho fatto tutto il possibile per riportarlo indietro, ma tutto è stato vano, lo volevo tornare tanto per l'amore che ho per lui, lo pregai con tutto, ho fatto promesse, ma ha rifiutato. Ho spiegato il mio problema al mio amico e ha suggerito che dovrei piuttosto contattare un mago che potrebbe aiutare me un incantesimo per riportarlo indietro, ma io sono il tipo che non ha mai creduto in magia, non avevo altra scelta che tentare, io mail il mago, e mi ha detto che c'era un problema che tutto andrà bene prima di tre giorni, che il mio ex tornerà a me prima di tre giorni, ha gettato l'incantesimo e sorprendentemente nel secondo giorno, era intorno a 4:00. Il mio ex mi ha chiamato, ero così sorpreso, ho risposto alla chiamata e tutto quello che disse era che lui era così dispiaciuto per tutto quello che è successo che voleva me tornare a lui, che mi ama così tanto. Ero così felice e sono andato a lui che era così che abbiamo iniziato a vivere insieme felicemente di nuovo. Da allora, ho fatto promessa che qualcuno so che hanno un problema di rapporto, mi sarebbe di aiuto a tale persona da lui o lei si riferisce all'unico mago reale e potente che mi ha aiutato con il mio problema. e-mail: drogunduspellcaster@gmail.com lo si può e-mail se avete bisogno la sua assistenza nel vostro rapporto o di altri casi.

1) incantesimi d'amore
2) Incantesimi amore perduto
3) Incantesimi Divorzio
4) Incantesimi di matrimonio
5) incantesimo.
6) Incantesimi Breakup
7) Bandire un amante passato
8.) Si vuole essere promosso nel vostro ufficio / incantesimo lotteria
9) vogliono soddisfare il vostro amante
Contatta questo grande uomo, se si hanno alcun problema per una soluzione duratura
attraverso drogunduspellcaster@gmail.com

kristina juhas 29/12/2016 23:19

Sono così eccitato che mio marito è tornato dopo che mi ha lasciato per un'altra donna. Io e mio marito siamo sposati da circa 7 anni ormai. Siamo rimasti felicemente sposati con due bambini, un maschio e una femmina. 3 mesi fa, ho iniziato a notare uno strano comportamento da lui e un paio di settimane più tardi ho scoperto che mio marito è vedere qualcuno. Ha iniziato a tornare a casa tardi dal lavoro, quasi non si preoccupano di me oi bambini più, a volte va fuori e non ha nemmeno tornare a casa per circa 2-3 giorni. Ho fatto tutto quello che potevo per correggere questo problema, ma tutto inutilmente. Sono diventato molto preoccupato e aveva bisogno di aiuto. Mentre stavo navigando attraverso internet, un giorno, mi sono imbattuto in un sito web che ha suggerito che il dottor OGUNDU può aiutare a risolvere i problemi coniugali, ripristinare relazioni interrotte e così via. Così, ho sentito che dovrei dargli una prova. L'ho contattato e gli ho detto i miei problemi e mi ha detto cosa fare e ho fatto e ha fatto un incantesimo per me. 24 ore più tardi, mio ??marito è venuto da me e si è scusato per i torti che ha fatto e la promessa di non farlo di nuovo. Da allora, tutto è tornato alla normalità. Io e la mia famiglia vivono insieme felicemente di nuovo .. Tutto grazie a Dr OGUNDU. Se avete qualche problema in contatto con lui e io vi garantisco che vi aiuterà. Egli non vi deluderà. lo-mail a: drogunduspellcaster@gmail.com

Anavi 27/12/2016 18:33

Il 3 dicembre del 2014,
mi sono definitivamente liberata da una dipendenza durata 9 anni! Non era un amante, nè una persona a cui ero legata affettivamente ma una sorta di maestro, guru, al quale scrivevo email lunghissime e al quale aprivo tutti i miei dubbi, perplessità; era una relazione non sana perché non fatta di scambi culturali ma a binario univoco. Le mie fragilità curavano e gonfiavano l'ego narcisista dell'altro. Due anni prima ero riuscita, di botto, a fumare 60 sigarette al giorno. Dico questo perché le dipendenze spesso si incrociano e si appoggiano tra di loro. Nulla è impossibile, un passetto per volta la conquista della propria libertà e serenità è possibile!

anonima 07/12/2016 17:24

E' bello sapere di non essere l'unica...ma leggendo le vostre storie mi sento ancora peggio...perchè è come se mi immedesimassi in voi tutti. Dio mi ha dato la forza qualche volta... e qualche volta no...dico sempre che Dio da le cose giuste a noi...anche se a primo impatto ci sembrano sbagliate o non ne siamo soddisfatti. Il problema è l'attesa della risoluzione del problema. Il tempo che ci stiamo a capire che la soluzione che ci ha dato Dio è quella davvero giusta. Questo tempo è straziante... non trovo più la strada, l'ho persa. Sono morta dentro e tra un po anche fuori.

Anonimo 04/09/2016 19:53

Penso sempre di essere l`unico esemplare umano a vivere una tale situazione. Magari sara` poco, ma mi fate sentire meno sola, meno atipica...Guardi gli altri vivere, e tu che non fai parte di niente e di nessuno. Ma che senso ha? E come si fa a ricominciare quando intorno a te c`e` il deserto totale. E quella dipendenza continua, asfissiante, perche` e` l`unico modo che hai per sopravvivere. Grazie per questo spazio:)

lina 04/09/2016 16:46

Cerco anche io di superare la mia tristezza profonda e quotidiana causata dall'indifferenza degli altri.In primis della famiglia,prima ti inculcato per una vita,che devi esserci che la famiglia è tutto e poi dopo che per aiutare loro,hai pure annullato la tua di vita, sono pronti a dimenticarsi di te quando non hanno più bisogno.Non esiste solo la solitudine delle persone anziane che non hanno nessuno,ma anche la solitudine delle persone di media età che hanno ancora tutti i familiari viventi che non se ne fregano nulla,perché tu sei quello che non ha pensieri,perché non hai figli o perché hai ancora il posto di lavoro e lo stipendio. È tutto ridotto a questo, egoismi e cattiverie, gelosie ed invidie becere per far pagare a te i loro fallimenti,e tu intanto isolato e triste continui ad aspettare che ti chiamino ed abbiano un pensiero per te.La solitudine genera dipendenza affettiva,è vero e così ci si svende a chi non merita nulla ,ma è anche vero che soli non ci si costruisce le basi per un vita soddisfacente siamo una specie gregaria,non fatta per stare da soli,quale autostima educata anche ai massimi livelli non porterebbe a stancarsi di non poter mai condividere nulla del proprio vissuto?

Anonimo 04/09/2016 11:52

Come si fa a liberarsi quando vivi in un isolamento totale, dipendente affettivamente ed economicamente. Quando le hai provate tutte, terapia, medicine, gruppi, yoga, religione, libri...e ti ritrovi sempre e comunque al solito punto. Nulla e` cambiato.

giudy 31/08/2016 12:15

Condividere la dipendenza affettiva con altri che hanno lo stesso problema e la stessa sofferenza ...chissa' forse e' la chiave di volta che puo dare una grande FORZA! Forse la vera via di uscita x farcela a diventare più sicuri e senza angoscia.L 'angoscia della solitudine e' anche legata al senso dell' esistenza e quindi (almeno per me) anche al rapporto con la morte .Ma credo che condividere con altri questa pena possa aiutare a colmare il vuoto e la sofferenza e quindi le paure ...gli evitamenti e... giù giù fino agli attacchi di panico ...Forse un' idea potrebbe essere quella di usare questo spazio per fare un Forum ...per aiutarsi scrivendo le proprie paure e angosce ? Oppure cercare di creare un gruppo nella propria citta (come suggerisce in un commento Irene ) per dividere i costi di un moderatore (psicoterapeuta di gruppo?) Magari proprio di RIZA....? Butto la' queste riflessioni ...come un sasso nell' acqua ...che genera onde....chissa' che altri non condividano la mia stessa idea e lo stesso urgente bisogno di aiuto... per farcela ad uscire dal Tunnel ....liberarsi dai Tentacoli della dipendenza affettiva?
E quindi della... PAURA DI VIVERE ?

Tiziana 27/08/2016 16:40

A 40 anni mi rendo conto di dipendere da mio marito. La mia è una dipendenza che mi sta togliendo la vita. Ho capito che non lo amo, ma ho paura che mi lasci o che gli succeda qualcosa di brutto. Ho spesso attacchi di panico e ansia, mi sembra di morire piano piano.