Aggiungi un commento

Francesca 24/05/2016 10:05

Cara Sveva, sono nella tua stessa situazione!!! Anche io faccio tutto anche se a volte con un po' di fatica e un pizzico di rabbia per dover sempre convivere con il pensiero ansioso dell'attacco. Ma a te non capita mai di guardare le altre persone per strada e pensare "guarda come ridono, guarda come stanno bene, loro non hanno il mio problema". E' una cosa che faccio solo io?! In ogni caso la cosa peggiore è la paura della paura e lasciare che questa ci blocchi e ci faccia vivere una vita a metà...

Sveva 24/05/2016 08:16

Ciao a tutti, da quando avevo 15 anni subito dopo un brutto incidente ho iniziato a soffrire di attacchi di panico. Arrivata a 20 anni iniziai quasi a non uscire più di casa per paura di sentirmi male. Ora ho 35 anni e convivo ormai con gli attacchi di panico e faccio tutto. Esco sola, Guido sola anche per viaggi lunghi, frequento posti affollati ecc... Ecc... Non ho sconfitto i sintomi ma ho solo imparato che non si muore per un attacco di panico, che basta farlo scatenare e dopo qualche minuto passa. A volte li ho anche mentre parlo con qualcuno, ma continuo il discorso come se niente fosse. Non scappo più impaurita, perché averne paura non fa altro che peggiorarne i sintomi ed allungarne la durata. I medicinali alleviano i sintomi ma non risolvono il problema in se' stesso. Abbiate il coraggio di affrontare l'attacco di panico con serenità', con il pensiero che non morirete. Continuate a fare sempre ciò che facevate. Credetemi vivere felicemente pur avendo questo problema è possibile ;-) Ne sono l'esempio

Gabriella 04/05/2016 12:07

Sono Gabriella e soffro da 3 anni attachi di ansia e panico non so più cosa fare sono stufo e stanca di questa situazione non vivo più ...le gambe mi abbandonano vertigini nausea qualcuno mi aiuti

Barbara 25/04/2016 22:35

Ciao a tutti ho 43 anni e anch'io vivo da tantissimi anni con questi disturbi orrendi mille analisi,mille paure e soprattutto non mi rende la vita serena e felice...fatemi sapere se create un gruppo...grazie a tutti sapere che non sono la sola un pochino mi solleva,anche se ognuno di noi la vive in modo diverso!

silviolina 25/04/2016 20:09

Anche io ne soffro, non riesco più a guidare l'auto, non capisco perchè..

Valeria 24/04/2016 20:56

Ciao sono una donna di 37 anni in passato ho avuto attacchi di panico. Erano due anni ormai che erano spariti. È anche vero che la mia vita è cambiata da 7 mesi a oggi . Cambiare paese senza sapere la lingua, fare un lavoro che ti occupa dalle 15/16 ore alimentazione sbagliata, non avere nessun caro vicino affrontare vari interventi odontoiatrici ma il colpo finale credo sia stato affrontare un aborto spontaneo. Insomma tutta una serie di eventi che sfido chiunque a tenere i nervi saldi. Insomma io dal quel giorno ho paura di ammalarmi solo per il semplice motivo che non capisco cosa mi stiano dicendo e sperare che il mio traduttore interlocutore mi stia dicendo tutto. Posso assicurarvi che non è una bella sensazione.ed oggi un giorno si o uno no mi prendono questi maledetti attacchi mi devastano completamente mi rendo conto che la testa va da una parta e il corpo vorrebbe andare dall'altra ma la mente prende il sopravvento anche sul corpo facendomi sentire cose che un minuto prima non avevo. E poi scompaiono di nuovo. Allora li capisco che è un attacco . Provo a distrarmi a fare altro a non dargliela vita. Ma puntualmente vince lei. Credo a questo punto dovrei prendere in considerazione di andare in analisi . Scusate lo sfogo.

Salvatore 20/04/2016 19:34

Scrivetemi siamo ancora in tre compreso io, salvatore. di.cicco@live.com creiamo questo gruppo coraggio scrivetemi io sto male come Voi da 20 anni quindi non se vi dico che creando un gruppo riusciremo a star bene o a trovare la dottoressa o dottore che a me hanno aiutato fino a oggi ma se non ci contattiamo non riusciremo a fare niente quindi sbrighiamoci creiamolo al più presto scrivetemi.

Margherita 06/04/2016 19:21

Ho 19 anni, ultimamente ho sviluppato una forte ansia nei confronti di quasi tutto ciò che mi circonda, non esco neanche più ( se non per andare a scuola o a casa di qualche amico ) per paura di avere nuovamente uno dei miei " attacchi ", tachicardia, tremolio e un forte senso di nausea. La mia paura, è che tutto ciò non mi passi più

lorenzo 03/04/2016 10:13

Salve a tutti voi ,anche io come voi ho sofferto di questo male oscuro ,oggi sto bene ,ho capito il meccanismo che inceppava il percorso quotidiano ,se posso essere di aiuto chiamatemi pure
347/3522912 lorenzo

Salvatore 15/03/2016 18:48

Mandiamoci una mail tra di noi e cerchiamo di decidere insieme dove creare questo gruppo, decidendo insieme abbiamo la possibilità di darci già una mano fra noi e creare senza problemi questo gruppo.
La mia mail è : salvatore.di.cicco@live.com . scrivetemi e decidiamo dove e quando creare questo gruppo, siamo purtroppo sulla stessa barca. AIUTIAMOCI scrivetemi a prestissimo.