Aggiungi un commento

Alchimista 11/02/2017 16:56

Vero !!! :-D

Diego 09/02/2017 14:54

Aggiungo inoltre: tante professioni non consentono di mantenere il ritmo regolare della frequenza notte-giorno sonno-veglia. Per esempio, la categoria dei sanitari che, al pronto soccorso, garantiscono l'assistenza.

Diego 09/02/2017 07:27

Aggiungo: una delle componenti correlate al disturbo, è lo sfasamento della frequenza notte-giorno sonno-veglia. L'organismo è delicato. Bisogna tenerne conto!