Aggiungi un commento

Diego 20/07/2016 11:52

@maria paola: la filosofia zen insegna ad astenersi dall'agire sotto la spinta della rabbia, però senza reprimerla. Soprattutto, ancora di più, quando e' causa di un'ingiustizia subita. Al posto di Federica, per esprimere la rabbia, cercherei di trovare un modo positivo.

Diego 18/07/2016 22:47

...quindi si confonde l'egoismo con l'amore.

Paola 18/07/2016 22:19

Un rapporto d'amore non si basa sulla difesa ad oltranza della propria autostima, o del proprio ruolo .... ci si rapporta nell'ascolto e nella libera espressione di sé , con il desiderio di incontrare l'altro.

Diego 18/07/2016 17:27

" Rapidamente ho sentito montare una rabbia fortissima dentro di me..." ..C'è da aggiungere che, le osservazioni di Marco, toccano quella parte, che Federica, non accetta di se stessa.

maria paola 18/07/2016 00:12

penso che nel timore di esprimere la propria rabbia c'entri molto anche l'autostima: se non mi stimo abbastanza ho più paura di sbagliare, di essere abbandonata e allora continuo a subire. Errore gravissimo perchè poi la propria vita si aggroviglia su se stessa e allora altro che manifestazioni psicosomatiche sulla pelle!!! Quando si ha il coraggio di reagire, di mostrarsi per quello che siamo senza paura del giudizio o delle ritorsioni altrui cominciamo ad essere veramente liberi, noi e la nostra pelle :-)

Diego 16/07/2016 09:36

Dice un vecchio adagio: Assai raro e' l'amor senza l'amaro.