Aggiungi un commento

Elisa 04/01/2017 23:35

A volte dicono è meglio che cambi aria , magari un viaggio ti rigenererà ...ma non è cosi , non esiste posto dove l ansia non ti trovi e ti tormenti , perchè non deriva dall' esterno ma da dentro di noi da come noi percepiamo le cose, ognuno ha delle preoccupazioni che per un altra persona sono assurde ma per questa persona possono essere un dramma, quindi non è facile l ansia può diventare una bestia feroce che ti consuma lentamente da dentro e speri solo che il sonno la sera arrivi presto per sottrarti almeno per un pò a questa tortura.

Paola 27/11/2016 07:33

Non capisco perchè bisogna temere l'ansia.
Si dimentica che l'ansia si manifesta in una relazione o un rapporto con qualcosa di nuovo e percepito come pericoloso.
L'ansia va ascoltata quel tanto che basta per reagire in modo pertinente alle circostanze.
L'ansia non è quslcosa da dominare con l'immaginazione, va affrontata con coraggio cogliendo l'opportunità di cambiamento ...si può anche fallire: questo dice l'ansia, ma puoi anche farcela con un'adeguata preparazione...
Se poi se furbo e fallisci, il fallimento puoi ridimensionarlo .
Allora lì puoi usare l'immaginazione: per cogliere nel fallimento il lato buono.
Dalla vita nessuno esce vivo, ma l'immsginazione può farti sentire anche felice.

Claudia 24/11/2016 18:41

No, non ci siamo, non per me almeno. Io ho imparato a vincere l'ansia togliendole il potere di soffocarmi, prendendo ispirazione da un sogno ricorrente: un'onda anomala che mi piomba addosso e io che resto ferma senza fuggire, per poi scoprire che si dissolve nel nulla. Sono rimasta nelle situazioni senza fuggire, lasciando che l'ansia mi togliesse il respiro e semplicemente aspettando e, tentativo dopo tentativo, ha funzionato molto più che quando fuggivo nei sogni, perdendomi la realtà e avendone sempre più paura. Un metodo come questo per me sarebbe stato deleterio.

Alchimista 24/11/2016 16:56

Vero

Diego 24/11/2016 14:52

Partendo dal principio che non c'è una cosa uguale per tutti, di conseguenza, a mio avviso l'ansia, è quell'emozione negativa, che può essere alleviata con 5mg di valium. E, ancora i più, può essere alleviata con quei brividi di apprezzamento, correlati all'ascolto della buona musica.

Fabrizia 24/11/2016 14:38

mi sentivo bene solo a leggerla, figurarsi se provavo a fare passo dopo passo, lei dott, Morelli entra dentro le persone come una magia e ci fa sentire protetti e al sicuro. I miei complimenti lei è un grande.