Albero mediterraneo alto fino a 10 metri, l' alloro ha foglie ovate, di colore verde scuro dalle quali si estrae l'olio essenziale.

Principali proprietà dell'olio essenziale di alloro


Digestivo, stomachico, carminativo, espettorante, antisettico, stimolante, sudorifico, antireumatico.

Impieghi più comuni dell'olio essenziale di alloro

L’olio essenziale di alloro stimola le digestioni lente e difficili, risveglia l’appetito, combatte le fermentazioni. È utile in caso di bronchite cronica e nelle forme influenzali accompagnate da astenia. Calma la tosse. Grazie al suo effetto antinfiammatorio, l'olio essenziale di alloro giova a dolori reumatici e artritici. È indicato in caso di mestruazioni scarse.
Quest' olio essenziale viene impiegato come componente di fragranza per detergenti, cosmetici, prodotti per l’igiene personale e profumi, specialmente dopobarba. È molto usato anche in numerosi generi alimentari a lunga conservazione, nonché in bevande alcoliche e analcoliche.

Alcune modalità di utilizzo dell'olio essenziale di alloro

Dolori reumatici: aggiungere 2-3 gocce di olio essenziale di alloro a un cucchiaio di olio di mandorle dolci e usare la miscela per massaggiare delicatamente la zona dolorante.
- Per migliorare la memoria, soprattutto per gli studenti sotto esame: porre una goccia di olio essenziale di alloro su un fazzolettino e aspirarne l’aroma all’occorrenza.
- In caso di influenza accompagnata da astenia: frizionare sul petto 2 gocce di alloro emulsionate a un cucchiaio di olio vegetale
- In caso di raffreddore, tosse e influenza: porre 3 gocce di olio essenziale di alloro in mezzo litro d’acqua calda ed esporsi ai vapori con il capo coperto con un asciugamano, oppure mettere 4-5 gocce in un diffusore aromatico per ambienti.
- In caso di caduta dei capelli: frizionare l’essenza sul cuoio capelluto (1-2 gocce diluite in un cucchiaio di vodka).
- Per un bagno tonificante e antistanchezza: diluire in un cucchiaio di panna 15 gocce di olio essenziale di alloro e versare nell’acqua della vasca.

Precauzioni d’uso


Relativamente atossico e non irritante, quest’ olio essenziale in alcuni soggetti può causare dermatite. Deve essere usato con moderazione a causa di possibili effetti narcotici attribuiti al metileugenolo. Non usare in gravidanza.