Aggiungi un commento

Ale 30/01/2013 17:02

C'è stato un periodo in cui ho sofferto di insonnia causa stress ma poi ho trovato un integratore naturale che mi ha aiutato a contrastare al meglio i sintomi di stress e affaticamento così sono riuscita a ritrovare il mio equilibrio psicofisico e a riprendere i miei cicli di sonno normali. Ho preso Ristabil che grazie alle proprietà dei suoi costituenti e cioè di pappa reale, mirtillo nero, rosa canina, eleuterococco e vitamine del gruppo B è un potente complesso fitoterapico contro astenia e stanchezza.

Milva 14/01/2013 09:21

Molto interessante l'articolo! Complimenti

Francescofra 18/01/2012 12:12

Veramente un ottimo articolo sui rimedi naturali per combattere l'insonnia.
Tuttavia credo che in certi periodi, quando è da molte notti che non si riesce a dormire o a dormire per pochissime ore, 2 o 3, e si sono già sperimentate le vie naturali senza un buon esito, non è da demonizzare l'utilizzo di qualche farmaco, chiaramente sempre su un preventivo consiglio di un medico. L'utilizzo a breve termine di questi farmaci può in certi casi risolvere del tutto il problema sopratutto quando l'insonnia è dovuta all'ansia di non riuscire ad addormentarsi. In questi casi si crea spesso una spirale autoinduttiva insonnia-ansia in cui una genera l'altra e viceversa, che può essere sbloccata tramite poche settimane (2 o 3 in genere) di utilizzo di farmaci.
Voglio aggiungere, in qualità di ex insonne, che il modo migliore per eliminare l'insonnia senza farmaci in un periodo a medio-lungo termine è trovare il modo di avere, nonostante tutto, nonostante un sonno così così, delle giornate gratificanti. Come? ognuno deve trovare la sua strada sfruttando le sue capacità e potenzialità. Perchè non c'è ricetta migliore che questa per arrivare all'orario del sonno e riuscire a ritrovare il sonno perduto. Per approfondimenti su quali sono i rimedi, le cause, i fattori di rischio che la ricerca sulla medicina del sonno ha individuato, potete far riferimento al sito: http://insonniarimedi.altervista.org/
Sul sito sono riportati anche Video informativi di medici specialisti nel settore.

ivanina 24/05/2011 15:46

come riuscire a fare a meno degli ansiolitici

ho provato ad abbandonare gradatamente le gocce di ansiolitico sostituendo con tisane per la sera a base di melissa passiflora papavero ecc, e gocce omeopatiche per il giorno, ma niente ho ripreso a stare male e a non dormire per cui sono ritornata alla mia cura e a stare meglio.