Aggiungi un commento

Info2000 27/04/2017 09:50

Disinformazione signori. In primis il miglio non contiene silicio, ma ben altre sostanze, come la cisteina Secondo: il silicio e le vitamine con la crescita dei capelli c'entrano ben poco, le vitamine sono presenti in notevole quantità in qualsiasi frutta, il silicio invece è contenuto in molte piante, l'equiseto è l'ortica sono pieni di silicio. Quindi invece di consacrare il miglio basterebbe mangiare frutta e bere tisana di equiseto, confidando che faccia miracoli ai capelli. Ritornando al miglio, al massimo può contribuire a migliorare l'aspetto del capello, poichè la cisteina aiuta a cheratinizzare il fusto, ma non incide sul processo fisiologico del bulbo capillifero

Lele 17 11/12/2013 14:28

Buongiorno,
volevo chiedere cortesemente la quantità ideale (indicativamente) da consumare al giorno per ottenere un'azione protettiva e nutritiva dei capelli.
Sperando in un vostro consiglio, vi ringrazio e vi auguro buona giornata.

annunziata 22/03/2013 21:39

Miglio cereali