Semi di sesamo: scopri tutte le proprietà e i benefici
Cibo

Semi di sesamo: scopri tutte le proprietà e i benefici

Con i semi di sesamo fai scorta di antiossidanti che, combinati con le proteine vegetali e i grassi buoni, ritardano i processi d’invecchiamento

Esistono dei semi, in natura, che hanno proprietà antiossidanti eccezionali: tra questi, ai primi posti della classifica, ci sono quelli di lino, di chia e i semi di sesamo. In termini di versatilità in cucina, però, i semi di sesamo sono imbattibili. Abbinati ai legumi e ai cereali, i semi di sesamo danno vita a preparazioni ricche di proteine vegetali che aumentano la massa muscolare ma non incidono sul sistema cardiovascolare e per questo sono da preferire. Ma i semi di sesamo possono essere utilizzati anche per le impanature, aggiunti alle insalate, alle minestre, alle verdure al vapore, alle salse e, infine, alla farina per preparare il pane casalingo. Dai semi di sesamo si estrae anche l’olio: un suo consumo costante in sostituzione di altri condimenti è stato associato a una riduzione del rischio di sviluppare il tumore allo stomaco.

Di semi di sesamo ne basta un cucchiaio al giorno

L’utilizzo quotidiano permette di immagazzinare tutti gli amminoacidi essenziali, in particolare triptofano e metionina, un alto contenuto di calcio, la preziosa vitamina E (antiossidante) e minerali importanti come magnesio, potassio, rame e ferro. L'azione anticancro dei semi di sesamo si esplica grazie alla massiccia presenza di due lignani, la sesamina e il sesamolo: in particolare quest’ultimo ha una potente azione preventiva sull’invecchiamento cellulare. I semi di sesamo hanno poi un’azione simile ai fitoestrogeni, regolano cioè i livelli di estrogeno nel sangue: per questo motivo sono utili nel prevenire il tumore al seno e diminuire il livello di colesterolo LDL.

Semi di sesamo, alleati delle donne in menopausa

Per la massiccia presenza di calcio i semi di sesamo sono consigliati alle donne in menopausa, come prevenzione e cura dell’osteoporosi. Due sono le varietà di semi di sesamo, quella bianca e quella nera. Quest’ultima ha un contenuto maggiore di antociani, sostanze antiossidanti che conferiscono il tipico colore scuro. Con il sesamo nero si prepara anche il tè: in Cina viene utilizzato da sempre come cura per i reumatismi, la depurazione degli organi emuntori e come ritardante sulla comparsa dei capelli bianchi.

Semi di sesamo: provali in tutte le versioni

Come abbiamo detto, di semi di sesamo ne esistono di colore bianco (ottimi come snack o da aggiungere alle insalate) e nero, che andrebbero tostati in padella prima dell’utilizzo. Fra i derivati, prova la salsa tahin, il gomasio e l'olio.

  • La salsa tahin
    La salsa ottenuta dai semi pestati e dall’olio di sesamo è molto usata in tutto il bacino mediorientale. Di solito accompagna i felafel, le polpettine fritte di carne o di verdure. Viene usata anche per preparare dolci e torte.
     
  • Il gomasio
    È il sale integrale macinato con semi di sesamo: un condimento saporito che non deve mancare in cucina. In vendita si trova anche quello con alghe essiccate sminuzzate: ancora più gustoso!
     
  • L’olio di sesamo
    L’olio di sesamo si ottiene dalla spremitura a freddo dei semi. Ricco di acidi grassi polinsaturi, abbassa il colesterolo e regola la pressione sanguigna. Si usa per condire ma anche per friggere. Applicato come impacco sui capelli prima di lavarli, li nutre e li ristruttura.

Ricetta: insalata fredda di tofu, cetrioli e sesamo

Una volta alla settimana, pranza con quest’insalata di cetrioli e tofu “impanato” con i semi di sesamo: fai scorta di fitoestrogeni che mitigano i disturbi della menopausa e rinforzi le ossa.

  • Ingredienti per una porzione Un etto di tofu, un cetriolo, qualche foglia di insalata verde, olio di sesamo q.b., salsa di soia q.b., un cucchiaio di semi di sesamo bianchi e neri misti, aceto di mele q.b., un ciuffetto di prezzemolo, 2 foglie di basilico, sale e pepe q.b.
     
  • Preparazione
    Taglia il tofu a dadini e saltalo in padella con olio di sesamo, una spruzzata di aceto di mele e salsa di soia; regola di sale e pepe, aggiungi i semi di sesamo pestati, fai insaporire qualche minuto e unisci il battuto di prezzemolo e basilico. Quando il tofu sarà intiepidito, servilo con i cetrioli affettati e l’insalata.
TAG
OLIO DI SESAMO
SEMI DI SESAMO
SESAMO
APPROFONDISCI
I prodigiosi semi
I prodigiosi semi

Salvano il cuore, proteggono il cervello e allungano la vita

CONSIGLIATO PER TE
Alimentazione Naturale
Alimentazione Naturale

La natura “sa” sempre cosa serve al nostro corpo per stare bene...

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?