Via le tossine acide, il metabolismo vola!

Raffaele Morelli presenta il nuovo numero di Dimagrire, che parla di come eliminare dell’acidosi, ma spiega anche perché il dimagrimento a volte inizi in modo inaspettato…

“Provavo e riprovavo e non riuscivo a dimagrire. Poi un giorno, si è come accesa una luce dentro di me e ho cominciato a perdere peso senza sforzo”… Molte e mail che giungono alla redazione di Dimagrire raccontano storie di questo tenore. Accade proprio così; se nel cervello “scatta” la voglia di dimagrire, quel che non succede in un anno può avverarsi in un minuto. Se prima non ci riusciamo non è perché sbagliamo qualcosa, ma perché qualcosa dentro di noi sta preparando il terreno al dimagrimento che verrà, come una gravidanza prepara la futura nascita….

In più, in questo numero di Dimagrire trovi:

 

Via le tossine e il metabolismo vola

Soffri di gonfiore diffuso? Fai fatica a digerire? Hai la pancia dilatata e le gambe “a colonna”? Di sicuro il tuo organismo è intasato da un eccesso di tossine acide (in particolare acido urico), che scatenano ritenzione idrica e riempiono le cellule di grasso e ristagni. Su questo numero trovi un test ad hoc per verificare il tuo stato di acidosi e spazzare via le tossine con un programma in due fasi a base di cibi, succhi e integratori alcalinizzanti: per i primi 2 giorni eliminerai gli acidi liquidi, e negli altri 2 giorni attaccherai il grasso. Così in poco tempo ti depuri, ti sgonfi e torni in forma per l’inizio primavera.

Mai più fame di zuccheri con le bacche di gelso bianco

Questo frutto goloso, d’origine orientale, regola la secrezione di insulina, evita la fame di zuccheri e

previene il sovrappeso. Gustalo tutto il mese come snack e aggiungilo a macedonie e frullati.

 

Grana, parmigiano e alga kelp aumentano la massa magra

Per liberare i tessuti dagli scarti metabolici che, se non vengono rimossi, si trasformano in grasso, porta a tavola gli alimenti che ti nutrono e ti saziano e che, nel contempo, aumentano la massa magra. Al posto della carne, che ha un’azione acidificante, scegli grana e parmigiano, ricchi di calcio anti fame e di proteine tonificanti; in più, arricchisci contorni e insalate con il “caviale vegetale” ottenuto dall’alga kelp: è straricco di iodio e vitamine, che regalano sprint a tutto l’organismo!

Gli estratti di girasole bio rassodano i tessuti cedevoli

L’olio di girasole è una miniera di vitamina E, una sostanza naturale nutriente e ristrutturante che rende la pelle elastica e compatta. Usalo per impacchi e massaggi: così attenui smagliature, cellulite e flaccidità.

TAG
DIMAGRIRE
RAFFAELE MORELLI
TOSSINE
METABOLISMO
APPROFONDISCI
10 regole per dimagrire e non ingrassare più
10 regole per dimagrire e non ingrassare più

I trucchi e le strategie che funzionano davvero per perdere peso in modo sano e non riprenderlo più

CONSIGLIATO PER TE
Il formidabile cocco
Il formidabile cocco

Abbassa la pressione, regola il colesterolo, fa dimagrire e rigenera il cervello

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?