Vellutata di carote con cannella e zenzero: anti gonfiori e diuretica
Ricette

Vellutata di carote con cannella e zenzero: anti gonfiori e diuretica

Un piatto delicato, veloce da preparare e ricco di sostanze utili contro i gonfiori addominali e la ritenzione idrica: preparata così, aiuta a dimagrire

La vellutata costituisce un buon primo piatto in genere poco calorico e ricco di virtù. Si prepara non solo con verdure, ma anche con legumi, patate, funghi, carni bianche o pesce. La sua caratteristica è quella di essere un piatto morbido, cremoso e, se preparato con gli ingredienti giusti, anche snellente, anti cellulite, anti gonfiori addominali e saziante. Inoltre, si adatta a tutte le stagioni: può essere servita ben calda in inverno, tiepida in primavera e, con verdure fresche estive, anche fredda! Basta poco per farla diventare un piatto unico: verdure, legumi e crostini, per esempio, danno origine a una vellutata nutrizionalmente completa e saziante. Consumala tre volte a settimana e sarà più facile avere una pancia piatta e gambe leggere!

LEGGI ANCHELa zuppa che sazia senza pesare

La ricetta della vellutata di carote con cannella e zenzero

  • Porzioni: 2
  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Difficoltà: facile
  • Adatta per vegani: no, ma si può utilizzare un’alternativa veg allo yogurt
  • Indice glicemico: medio-basso

Note particolari: se non hai a disposizione il mixer, puoi passare le carote al passaverdura e unirle nuovamente al liquido di cottura, mescolando.

Ingredienti

  • 500g di carote;
  • 2 cucchiai di cipolla rossa tritata;
  • 50g di yogurt intero al naturale ricco di fermenti vivi;
  • 10 foglie di prezzemolo;
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva;
  • 1 cucchiaino da caffè raso di cannella in polvere;
  • 2cm di radice fresca di zenzero grattugiata;
  • sale marino integrale e pepe q.b.

Preparazione

Pulisci e lava le carote, poi tagliale a pezzetti. Fai appassire la cipolla in una casseruola con l’olio e aggiungi i pezzetti di carote. Ricopri con acqua (o brodo vegetale), regola di sale e pepe e fai cuocere per 30 minuti. Unisci la cannella e lo zenzero tritato, togli dal fuoco e frulla con il mixer a immersione. Unisci lo yogurt, mescola con un cucchiaio di legno e servi in tavola unendo il prezzemolo appena tritato.

Ecco gli ingredienti che riducono gonfiori addominali, ritenzione e sovrappeso

  • Le carote: sono utili per la prevenzione dei gonfiori addominali, contrastano anche la gastrite e i bruciori di stomaco. Va detto che le carote tendono ad avere un indice glicemico piuttosto alto, ma l’aggiunta dello yogurt intero alla preparazione, lo riduce.
  • La cannella: migliora la digestione e tiene sotto controllo la glicemia dopo i pasti. Previene anche i gonfiori addominali.
  • Lo zenzero: stimola il metabolismo e la diuresi, contrastando sovrappeso e ritenzione idrica.
  • Il prezzemolo: è diuretico.
  • Lo yogurt: ricco di fermenti vivi (leggi l’etichetta prima dell’acquisto e cerca quello che ne contiene il maggior numero, oltre ad avere la data di scadenza più lontana), rigenera la flora intestinale e contrasta i gonfiori addominali.
TAG
CAROTE
APPROFONDISCI
Minestre e zuppe super dimagranti
Minestre e zuppe super dimagranti
Più di 100 ricette saporite e bruciagrassi per disintossicarti e perdere peso
CONSIGLIATO PER TE
Le Ricette PerdiPeso
Le Ricette PerdiPeso

Una rivista di ricette e consigli per mangiare bene, stando attenti alla linea senza rinunciare al piacere del palato

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?