Mangiare sano
Prova gli smoothie vegani con effetto detox!

Gli smoothie sono frullati fatti di frutta, verdure, più una sostanza liquida:  ricchi di vitamine, minerali e fibre, sono perfetti per un giorno di dieta detox

Gli smoothie sono ottimi come spuntini o a colazione, ma possono diventare anche minipasti leggeri che sostituiscono il pranzo o la cena in questo periodo. Negli smoothie, a differenza che nei centrifugati, le fibre originarie vengono mantenute riducendo l’innalzamento dell’indice glicemico prodotto dagli zuccheri contenuti nella frutta. Inoltre queste sostanze aiutano ad assorbire meno lipidi e hanno un effetto detox perché possono essere indigerite nel tratto intestinale legandosi alle sostanze dannose e facilitandone l’espulsione.

Leggi anche: frullati, estratti e centrifugati. Tutti i segreti per succhi freschi e naturali

Componi così il perfetto smoothie detox

Lo smoothie perfetto per avere effetto detox deve essere composto per il 50% di liquidi, per il 25% di frutta e per il 25% di verdura. Se mettiamo la frutta secca non sono necessarie altre proteine. L’avena è l’ingrediente principe dello smoothie del mattino.

Sostituisci così i derivati animali

Negli smoothie vegani non sono previsti derivati animali, latticini, yogurt vaccino, panna o siero di latte, ingredienti che regalano alla bevanda cremosità. Ecco come sostituirli.

  • Lo yogurt vaccino si sostituisce con quello di soia o di cocco vegan.
  • Al posto del latte animale si può usare un qualsiasi latte vegetale, molto più gustoso. Di soia, mandorle, anacardi, riso, avena, farro.
  • La panna montata può essere soppiantata da quella di soia, cocco o riso, nella versione bio senza additivi.

 

Un giorno detox a base di smoothie

In questo periodo di vacanza, sperimenta un giorno alla settimana di detox profondo con una dieta liquida a base di smoothie vegan, che ripuliscono a fondo intestino, fegato e reni. Provala per fare il pieno di energia, eliminare le tossine e sgonfiarti.

  • Al risveglio: bevi un bicchiere di acqua e succo di limone.
  • A colazione: prepara un frullato con 200 ml di latte di soia bio, 20 g di fiocchi di orzo o avena (ammollati), una mela, una manciata di lattuga, un gambo di sedano e 15 mandorle.
  • Spuntino: un centrifugato di pompelmo rosa e melograno oppure di sedano, carote e zenzero.
  • Pranzo: un frullato con acqua, una tazza di latte di soia o di kefir, una banana congelata, una manciata di spinaci, 2-4 datteri, un cucchiaio di semi di canapa, un cucchiaio di crema di mandorle biologica, 2 cubetti di ghiaccio.
  • Cena: un frullato preparato con una tazza di latte di soia o mandorle, mezza tazza di mirtilli biologici, 2 fichi arricchito con un cucchiaio di fiocchi di cereali integrali, un cucchiaio di semi di chia, un pizzico di cannella.
  • Quindi aggiungi la crema di arachidi, il latte di soia, i fi occhi di avena e lo zenzero. Unisci il centrifugato di carote. Frulla ancora e bevi.
APPROFONDISCI
I manuali di Riza: Il tuo programma total detox

La depurazione è la prima cura

CONSIGLIATO PER TE
DimagrireExtra: La straordinaria dieta dei frullati

Bevendo frutta e verdura perdi peso senza fatica

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Cosa vorresti eliminare del tuo carattere?