Oli essenziali
Le miscele di oli essenziali per un bagno rilassante e antistress

Quando siamo in preda allo stress basta mezz'ora immersi in acqua calda con gli oli essenziali giusti per rilassare il corpo e la mente: prova con lavanda, bergamotto, rosmarino e cirpesso

Lavanda e arancio per “staccare la spina”

Se il vostro unico desiderio è quello di staccare la spina e non pensare più a niente, ciò che fa per voi è un bel bagno caldo con i giusti oli essenziali. Mentre l’acqua riempie la vasca, si preparerà una miscela con 500 grammi di sale marino integrale 10 gocce di oli essenziali di lavanda, di arancio e di bergamotto. Le essenze aiuteranno a distendere la muscolatura con un effetto rilassante immediato, inoltre l’arancio e il bergamotto produrranno un effetto rinfrescante su cuore ed emozioni, dandovi la possibilità di lasciar andare rabbia e risentimento.

Leggi anche: L'olio essenziale di lavanda

 

Cipresso, Rosmarino e Menta per una sferzata di energia

Se siete tra quelle persone che in fase di stress si sentono scariche e apatiche, per ritrovare la carica ci vuole un rimedio effervescente come le bombe da bagno. Provare a farle è molto semplice: miscelare 100 grammi di bicarbonato di sodio con 50 grammi di maizena e 50 di acido citrico. A parte, si mescolano 10 gocce di oli essenziali di rosmarino, cipresso e menta in un cucchiaino di olio di oliva o altro olio vegetale. A questo punto si uniranno tutti gli ingredienti, aggiungendo dell’acqua poco per volta. Quando il composto si compatterà sarà necessario porlo in stampini per il ghiaccio o per dolci in silicone, e fare in modo che assumano la forma desiderata. Dopo un paio di ore si metteranno ad asciugare, per poi attendere 48 ore. A questo punto si potranno usare ogni volta che se ne sentirà il bisogno: basta immergerle in acqua ed et voilà: il vostro bagno diventerà più frizzante di uno spumante.

Scopri tutto sull'Olio essenziale di rosmarino

 

Se si hanno difficoltà a dormire ecco l’aiuto da luppolo e passiflora

Se lo stress incide sulla qualità del sonno notturno, prima di coricarsi proviamo a preparare un bagno rilassante alle erbe. Si prende un sacchettino facilmente chiudibile – come quello dei gioielli – e si versa al suo interno un paio di cucchiai di passiflora, di scorza di arancia e qualche conetto di luppolo. È importante che l’acqua sia abbastanza calda (ma non bollente!): fattore che aiuterà a rilassare ancor di più – e sfruttare tutti i benefici delle erbe per almeno una mezz’ora.

Scopri tutto sulla Passiflora

APPROFONDISCI
Riza Dossier: Come superare lo stress

Vivere felici 10 anni in più

CONSIGLIATO PER TE
L'arte di rilassarsi in pochi minuti

Ecco gli esercizi che ci restituiscono subito l'equilibrio interiore

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Cosa vorresti eliminare del tuo carattere?