Tutti i benefici di una tazza di tè
Erbe e fitoterapia

Tutti i benefici di una tazza di tè

La tradizionale bevanda di origine orientale non è solo gradevole ma fa bene alla salute poiché ciascuna miscela ha specifiche virtù terapeutiche; impariamole

Un buon non è solo un piacere del palato. Scegliere la miscela giusta è anche un modo per agevolare la risoluzione di alcuni specifici problemi. Ad esempio la cellulite, da contrastare con il karkadè. O l’invecchiamento della pelle, da prevenire con il verde alla rosa.  Largo all’uso del anche per i bambini: il bancha è un’ottima merenda, che dà energia senza eccitarli troppo.

Karkadè scoglie gli accumuli

Diuretico, rinfrescante, dissetante, il karkadè è molto più di un semplice . Ottenuto dal calice di una varietà esotica di ibisco, è utilissimo per coadiuvare lo smaltimento della cellulite perché agisce su due piani. Come? Anzitutto, stimola l’attività dei reni; poi, facilita l’attività dell’apparato digerente. In tal modo questo consente di eliminare tutte le scorie metaboliche che, restando nell’organismo, causano pesantezza e gonfiori localizzati. Inoltre, il suo contenuto in antociani gli conferisce la capacità di proteggere i capillari, garantendo alle cellule un apporto di ossigeno costante e ottimale. Si prepara versando su un cucchiaino di fiori una tazza di acqua bollente e lasciando riposare per 10 minuti. Quindi si filtra e si beve, senza dolcificare.

Il bancha aiuta i bambini a finire i compiti

Per i più piccoli ci vuole un che non sia eccitante. Il migliore è il tè bancha, tradizionalmente usato in Giappone per l’alimentazione dei bambini. Lo si ricava dalle foglie più grosse e vecchie della Camelia Japonica, le meno ricche di teina. Reperibile nei negozi di alimentazione macrobiotica e naturale e nelle erboristerie, si prepara versando quattro tazze d’acqua su due cucchiaini di . Si lascia in infusione per 5 minuti, quindi si filtra. È ottimo a merenda, perché dà energia al sistema nervoso e li aiuta a restare svegli e attivi fino a sera.

L’idea in più: Il tè banhca è ottimo per preparare una bevanda dissetante e rimineralizzante che compensi le perdite di sali dovute alla sudorazione più abbondante. Datelo freddo al bambino, mescolato a una pari quantità di centrifugato del suo frutto preferito.

Il tè verde ringiovanisce la pelle

Il verde ha indubbie proprietà antiossidanti, confermate da numerosi studi internazionali. Capace di prevenire l’attacco dei radicali liberi, sottoprodotti dell’attività cellulare che portano alla degenerazione dei tessuti, il verde ringiovanisce la pelle, migliora le capacità di concentrazione e attenzione e, seconda alcune ricerche, previene il cancro. Un effetto curativo che viene esaltato da abbinamenti con altre erbe, da aggiungere alla miscela per l’infuso. Ad esempio, se volete approfittare dell’effetto cosmetico e prevenire le rughe, aggiungete al vostre un pizzico di petali di rosa essiccati; quando invece avete bisogno di una marcia in pi, eliminando la stanchezza e lo stress, profumante la tazza di con qualche foglia di menta fresca. Bevete almeno due tazze al giorno, fresche o calde.

TAG
TÈ VERDE
ROSA
CELLULITE
PELLE
BAMBINI
RUGHE
APPROFONDISCI
Il formidabile cocco
Il formidabile cocco

Abbassa la pressione, regola il colesterolo, fa dimagrire e rigenera il cervello

CONSIGLIATO PER TE
I meravigliosi burro di Karité e olio d'Argan
I meravigliosi burro di Karité e olio d'Argan

Il burro di Karité e l’olio di Argan si ricavano dai semi di due...

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?