Stop alla psoriasi con la fitoterapia
Erbe e fitoterapia

Stop alla psoriasi con la fitoterapia

La fitoterapia cura la psoriasi in profondità. I rimedi fitoterapici infatti non guariscono solo il sintomo, ma anche le carenze sottostanti.

Psoriasi: cos'è, i sintomi

La psoriasi è una malattia cronica della pelle. È caratterizzata dalla presenza di placche rosse, di varia forma e grandezza, con bordi ben definiti e ricoperte parzialmente o totalmente da squame secche biancastre o argentate, molto brillanti. Le placche generate dalla psoriasi, asportabili per grattamento, lasciano una superficie sottostante rossa, facilmente sanguinante. L'estensione dell'interessamento cutaneo può variare da aree localizzate di modeste dimensioni (gomiti, ginocchia, cuoio capelluto, a volte anche le unghie), fino al coinvolgimento di tutta la superficie corporea. L'evoluzione della psoriasi è imprevedibile e la malattia subisce spontaneamente fasi di riacutizzazione, miglioramento e anche persistenti remissioni. La psoriasi peggiora in autunno, è stazionaria in inverno, tende a riacutizzarsi in primavera e migliora in estate (anche senza esporsi al sole).

Psoriasi: curiamola con la fitoterapia

Le malattie della pelle, come la psoriasi,  sono una reazione a squilibri a volte semplici, altre volte più complessi; possono avere natura organica o psichica oppure nascere solo da un'emotività non "libera". La cute infatti è lo specchio diretto dell'anima: in essa si riflettono disagi e mancanze che spesso ignoriamo e che giorno dopo giorno si radicano nel tempo. Ecco perché la psoriasi e gli disturbi della pelle sono molto "resistenti", la loro cura necessita di tanta pazienza e non sempre si arriva a un risultato definitivo. Affidarsi alla fitoterapia come coura della psoriasi vuol dire affrontare il problema nella sua globalità: questa disciplina, infatti, ha un ruolo molto importante nella cura della cute proprio perché va a lenire le carenze e gli scompensi alla base della sua sofferenza.

Psoriasi: i rimedi fitoterapici

Per un intervento sui sintomi della psoriasi che sia contemporaneamente efficace e duraturo utilizziamo un connubio di tre grandi rimedi per la pelle: Ribes nigrum (50-70 gocce quindici minuti prima di colazione); Juglans regia (50-70 gocce quindi minuti prima di pranzo) e Ulmus campestris (40 gocce, quindici minuti prima di cena). Proseguire il trattamento anche per lunghi periodi (fino a sei mesi consecutivi).

È utile abbinare al trattamento fitoterapico prescelto l'impiego degli oligoelementipiù indicati.

- Rame: 2-3 fiale al dì, per tre settimane;

- Rame-Oro-Argento: 1 fiala 4 volte a settimana, per 1 mese e, poi, 1 fiala tre volte a settimana, per lungo tempo (se si soffre di ipertensione, sostituire con Manganese-Rame).

TAG
PSORIASI
FITOTERAPIA
RIMEDI FITOTERAPICI
MEDICINA NATURALE
ERBE
SALUTE
APPROFONDISCI
Il dizionario dei minerali
Il dizionario dei minerali

Ecco quelli più utili per la tua salute

CONSIGLIATO PER TE
Bicarbonato tuttofare
Bicarbonato tuttofare

Un prodotto naturale dai mille usi pratici

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?